mercoledì 29 giugno 2016

POTERE MASSONICO DEMONIACO

Il parlamento della Serbia ha ratificato in gran segreto il 12 febbraio un accordo di cooperazione con la Nato, siglato nel marzo 2015, IL FASCINO DEL POTERE MASSONICO DEMONIACO! A man walks past a poster with the reading “Ten years of NATO occupation of Serbia”, and displaying images from 1999 NATO air campaign against Serbia and Montenegro, in Belgrade on March 23, 2009. 21.03.2016 I manifestanti si sono riuniti sulla piazza principale della città con striscioni recanti le scritte “La Serbia non è una colonia della Nato”. Centinaia di manifestanti hanno marciato per le strade di Valjevo, a condanna dell'accordo di cooperazione del governo serbo con la Nato. I manifestanti si sono riuniti sulla piazza principale della città con striscioni recanti le scritte "La Serbia non è una colonia della Nato", bandiere di Serbia e Russia, manifesti del presidente russo Vladimir Putin.
Parlando alla folla, la portavoce del movimento ‘Zavetnici' (Testimoni), Milica Djurdjevic, ha dichiarato: "Ci hanno portato via il Kosovo e ci hanno costretti con feroce propaganda a pensare che la terra santa del Kosovo è un peso a cui dobbiamo rinunciare, un ostacolo al cammino verso l'integrazione europea". Per la studentessa di Scienze Politiche "stiamo lottando per cambiare le politiche attuali guardando verso la Russia e opponendoci con forza a un ingresso della Serbia nell'Unione europea".
Il parlamento della Serbia ha ratificato in gran segreto il 12 febbraio un accordo di cooperazione con la Nato, siglato nel marzo 2015, che prevede e l'immunità diplomatica — anche per casi di rilevanza penale — e la libertà di movimento — senza il pagamento di nessuna imposta — nel territorio serbo per gli appartenenti all'Alleanza Atlantica: http://it.sputniknews.com/mondo/20160321/2317035/manifestazione-anti-nato-serbia.html#ixzz43YgFqqV1
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
COME POTREBBE UNA TURCHIA DI CRIMINALI ISLAMICI SHARIA NAZISTI DELINQUENTI GENOCIDIO: GALASSIA JIHADISTA, AVERE L'ONORE DI POTER ENTRARE NELLA EUROPA DEI SATANISTI MASSONI, REGIME BILDENBERG ROTHSCHILD, SPA FED, GENDER DARWIN SODOMA USURA DI STATO ALTO TRADIMENTO? TUTTE COSE DELL'ALTRO MONDO! Sostenitore curdo del PKKItaliana fermata a Istanbul per la propaganda del Pkk sul web. ITALIA. 21.03.2016, Si tratta di Giovanna Lanzavecchia, 24enne studentessa di Milano, che si trova adesso in un centro di detenzione per stranieri in attesa di essere espulsa dal paese. La giovane è accusata di aver postato sui social delle foto di alcuni combattenti armati appartenenti all'organizzazione paramilitare curda. La ragazza era arrivata in città da pochi giorni e aveva preso alloggio in una stanza del centrale albergo di Sultanahmet. Sabato sera è stata fermata dalla polizia turca in un internet cafè della Capitale per aver pubblicato su internet materiale di propoganda a favore del Pkk — Partito dei Lavoratori del Kurdistan — considerato a tuti gli effetti dallo stato turco una organizzazione terroristica. La notizia è stato confemata all'Ansa da fonti consolari italiane ad Istanbul che stanno seguendo gli sviluppi sul caso. Secondo quanto riportato dai media locali, vicini al governo di Ankara, la giovane italiana avrebbe pubblicato sui social network immagini di combattenti curdi armati e di alcuni campi di addestramento del Pkk. Sul sito d'informazione Aksam, rilevato di recente dall'Akp partito del premier Erdogan, è stata pubblicata un'immagine di Giovanna Lanzavecchia, vestita da gurriegliera curda, che non sembra corrispondere al reale profilo della donna che si trova reclusa in un centro di detenzione per stranieri della capitale turca in attesa dell'espletamento delle pratiche di espulsione. La notizia arriva tra l'altro a poche ore dalla decisione della procura di Ankara di richiedere all'Interpol, tramite il ministero della Giustizia turco, un mandato di arresto con "codice rosso" destinato a 47 terroristi del Pkk. Tra questi anche diversi uomini ricercati dalla giustizia turca che sono considerati apicali nelle posizioni di vertice dell'organizzazione curda: http://it.sputniknews.com/italia/20160321/2316087/italiana-fermata-istanbul-propaganda-pkk.html#ixzz43Yeneyal
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
MOGHERINI È UN CRIMINALE NAZISTA, UN VIOLATORE DELLA SOVRANITÀ DEI POPOLI, UN VENDUTO ALLA TECNOFINANZA DELLE BANCHE CENTRALI! Mogherini contro Putin – e Renzi (glielo chiede la UE. Ossia Nuland) “Sottolineo che abbiamo l’unanimità, fra i 28, su cinque principi-guida della Unione Europea nella politica verso la Russia”: così Federica Mogherini, alta rappresentante eccetera e vicepresidente della commissione, all’uscita dal Consiglio Affari Esteri. http://it.sputniknews.com/foto/20160318/2318489/Velikij-Novgorod-Sottomarino.html#ixzz43YdGhZZo
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
SE, LA PATRIA DEI MUSULMANI SHARIA IL NAZISMO: MECCA KAABA, FOSSE IL NAZISMO SALAFITA DELLA ARABIA SAUDITA SHARIA, SENZA RECIPROCITÀ? POI, NOI SIAMO TUTTI MORTI! L’Italia si apre ai musulmani. Mentre in tutta Europa sale l’ondata islamofobica e tanti paesi stanno respingendo alle frontiere gli immigrati musulmani, il Viminale ha deciso di creare il Consiglio per le relazioni con l’islam italiano con l’obiettivo di tenere aperto “un canale confronto con 1,6 milioni di immigrati musulmani in Italia»: http://it.sputniknews.com/foto/20160318/2318489/Velikij-Novgorod-Sottomarino.html#ixzz43YcLJRAK
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
IRAQ-USA. Il “genocidio dei cristiani”: colpa dello Stato islamico, ma anche degli Usa. John Kerry, segretario di Stato Usa, chiede inchiesta internazionale per le milizie islamiche radicali, che hanno trucidato yazidi, cristiani, sciiti in Siria e Iraq. La politica estera Usa ha però aiutato lo Stato islamico emarginando i sunniti amici di Saddam Hussein in Iraq, “contenendo” senza combattere lo Stato islamico, vendendo armi all’Arabia saudita, passate poi alle milizie in Siria. L’Iraq è oggi il secondo Paese al mondo dove la persecuzione contro i cristiani è più acuta. http://www.asianews.it/notizie-it/Il-“genocidio-dei-cristiani”:-colpa-dello-Stato-islamico,-ma-anche-degli-Usa-36988.html
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
DIMMI CON CHI TRATTI E TI DIRÒ CHI SEI! QUESTI MAOMETTANI SHARIA, SONO A SCUOLA DI DIRITTI UMANI DAI SACERDOTI DI SATANA FARISEI TALMUD AIPAC DELLA CIA! SHARJAH (EMIRATI ARABI UNITI), 20 MAR - Alle critiche nei confronti dei sistemi di governo si risponde con il dialogo non con le pene detentive e alle proteste di piazza con il "controllo della folla" e non con i proiettili. Lo ha sostenuto con vigore l'avvocato esperto di questioni umanitarie e moglie della star di Hollywood George Clooney, Amal Alamuddin, in occasione di un vertice sulle comunicazioni del Governo negli Emirati Arabi Uniti. I Paesi arabi si trovano ad affrontare "una crisi dei diritti umani senza precedenti", ha sottolineato l'avvocato britannico di origini libanesi rilevando al contempo che i governi di tutto il mondo dovrebbero essere "incisivi, trasparenti e coerenti" sulle questioni relative al rispetto dei diritti umani. Nei suoi 12 minuti di intervento Clooney ha menzionato Iran e Corea del Nord, ma non ha fatto riferimenti specifici a violazioni di diritti umani nei paesi arabi del Golfo o il costo di vite dell'intervento militare saudita in Yemen, a cui partecipano anche gli Emirati Arabi Uniti.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
IN EFFETTI IL SUO RAGIONAMENTO È PERFETTAMENTE RAZIONALE AL 100%, MA, QUELLE CHE SONO TOTALMENTE PERVERTITE: SONO LE SUE INTENZIONI, E LE SUE AZIONI TOTALMENTE CRIMINALI, INFATTI LUI HA RIEMPITO LA SIRIA DI TERRORISTI, E LUI HA COMPRATO DA ISIS IL PETROLIO.. ECC.. ecc..! ED INOLTRE TUTTI SANNO CHE LUI SI VUOLE ANNETTERE UNA PARTE DELLA SIRIA PER COMPLETARE IL GENOCIDIO DEI CURDI! ISTANBUL, 21 MAR - "Se prendessimo esempio dall'Ue, dovremmo chiudere le nostre frontiere ai rifugiati". Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, citato dall'agenzia statale Anadolu, accusando direttamente gli alleati occidentali per non aver seguito la sua proposta di una safe zone nel nord della Siria, in cui accogliere i rifugiati: "Tutti quelli che non hanno accettato una no-fly zone e una zona libera dal terrore in Siria, e ora si lamentano della situazione dei rifugiati, sono degli ipocriti".
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
SALMAN SHARIA, LA BESTIA DI SATANA: ALLAH AKBAR, E ROTHSCHILD SPA FED SATANA NWO, LORO FANNO IL GENOCIDIO DEGLI SCIITI PER DARE IL GOVERNO DELLO YEMEN A QUESTI ISLAMICI CHE UCCIDONO I CRISTIANI! E QUESTI SONO SEMPRE GLI STESSI TERRORISTI MODERATI DI OBAMA, CHE SONO STATI MANDATI A COMBATTERE LA JIHAD IN SIRIA, PERCHÉ QUELLA È STATA UNA GUERRA DI INVASIONE ATTRAVERSO IL TERRORISMO ISLAMICO! 21/03/2016, YEMEN - ITALIA. Per P. Tom, rapito in Yemen, Giovedì santo preghiera e adorazione per i martiri, P. Tom Uzhunnalil era il cappellano dell suore di Madre Teresa uccise a Aden. Ora è nelle mani dei jihadisti.Ancora nessuna notizia ufficiale sulla sua sorte; voci per nulla confermate parlano di una sua crocifissione il Venerdì Santo. Il Rettor Maggiore si rivolge alla Famiglia Salesiana chiedendo preghiere per le vittime di violenze confessionali.
Roma (AsiaNews) - Nella Settimana Santa e, in particolare, giovedì dopo l’eucaristia “In Coena Domini”, la Famiglia salesiana chiede di pregare per le quattro suore massacrate in Yemen e per la liberazione di p. Tom Uzhunnalil, il sacerdote indiano rapito dal commando estremista. È questo l’appello lanciato dal Rettor Maggior in un videomessaggio che viene pubblicato oggi sul sito internet dell’istituto. AsiaNews ha ricevuto il testo e lo condivide con i suoi lettori, per mantenere viva l’attenzione sulla tragedia che ha colpito la piccola comunità cattolica dello Yemen.
Dal 4 marzo scorso p. Tom Uzhunnalil è nelle mani del gruppo jihadista, con tutta probabilità legato allo Stato islamico (SI), che ha massacrato quattro suore di Madre Teresa e altre 12 persone ad Aden, nel sud del Paese. Finora non vi sono state notizie ufficiali sulla sorte del 56enne sacerdote nato a a Ramapuram, vicino a Pala (Kottayam, Kerala), da una famiglia profondamente cattolica. Suo zio Matteo, morto lo scorso anno, anch’egli salesiano, è il fondatore della missione in Yemen. P. Tom si trova in Yemen da quattro anni.
In queste ore in India circolano voci senza fondamento di un piano elaborato dai rapitori che prevede la tortura, l’uccisione e la crocifissione del sacerdote il prossimo 25 marzo, in concomitanza con il Venerdì Santo in cui si ricorda la passione e morte di Cristo. Si tratta di voci per nulla confermate, ma che contribuiscono ad alimentare i timori sulla sorte del salesiano.
In risposta, i confratelli e la Famiglia salesiana invitano a “vivere un momento molto intenso di preghiera nella sera del Giovedì Santo, quando accompagneremo Gesù nel dolore e nella solitudine del Getsemani”. “Continuiamo a seguire con dolore e con grande apprensione, quello che sta accadendo al nostro fratello Tom, Salesiano di Don Bosco, che è scomparso e del quale non sappiamo più nulla. Desidero esprimere - afferma il Rettor Maggiore - anche tutta la nostra vicinanza, e la nostra solidarietà alla sua famiglia”. Ecco, di seguito, il messaggio di preghiera per i martiri della fede e, in particolare, per p. Tom: Miei cari fratelli salesiani,
Mie care sorelle e fratelli di tutta la Famiglia Salesiana del mondo,
Cari giovani che vi trovate nei luoghi più diversi del mondo salesiano, vi mando il mio saluto sincero alle porte della Settimana Santa e della Pasqua. Il senso di questo mio appello è invitarvi tutti in qualunque luogo siate del mondo salesiano, a vivere un momento molto intenso di fede e di preghiera. E il motivo è questo: è troppo forte il dolore cui siamo costretti ad assistere in tante parti del mondo, con così tante persone, di diverse religioni e confessioni, che soffrono un autentico martirio.
Nella nostra Chiesa, un gran numero di uomini e donne cristiani, sono perseguitati per la loro fede in Gesù.
Il dramma più recente, lo sappiamo bene, è avvenuto in Yemen, dove sono state uccise diverse persone quattro suore Missionarie della Carità di Madre Teresa, che sono morte martiri, e gli altri laici e laiche, che hanno dato la vita per la loro fede, per il solo essere lì, alla fine, martiri anch’essi, falciati da una violenza insensata.
Continuiamo a seguire con dolore e con grande apprensione, quello che sta accadendo al nostro fratello Tom, Salesiano di Don Bosco, che è scomparso e del quale non sappiamo più nulla.
Desidero esprimere anche tutta la nostra vicinanza, e la nostra solidarietà alla sua famiglia mentre imploriamo dal Signore una pace profonda perché possa vivere questo momento; confidando nel Signore Gesù.
Per questo, invito tutti a vivere un momento molto intenso di preghiera nella sera del Giovedì Santo, quando accompagneremo Gesù nel dolore e nella solitudine del Getsemani. Spero vivamente che tutta la nostra Famiglia Salesiana del mondo e i nostri giovani possano essere uniti, nei diversi luoghi e alle diverse ore, in quest’unica preghiera: per la pace. Ci uniamo a Papa Francesco, che continuamente invoca questa pace. Imploriamo la pace dal Signore e chiediamo l’infinita pace eterna per i martiri e la forza straordinaria del Risorto per tutti quelli che soffrono per tanto dolore e la persecuzione. E ricordiamo anche il nostro fratello Tom. Grazie per l’accoglienza che darete a questa iniziativa e che il Signore vi benedica. Un saluto di cuore.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Russia pronta ad attuare gli accordi per la Siria in via unilaterale. 21.03.2016 ( GLI USA DOPO AVERE PROGETTATO E FATTO REALIZZARE LO STERMINIO DI TUTTI I CRISTIANI DI SIRIA E IRAQ, NON GLI SEMBRA VERO DI NON AVER POTUTO RACCOGLIERE I FRUTTI DELLA LORO PREDAZIONE, DEI LORO INVESTIMENTI IMMENSI E DEI LORO DELITTI DI GENOCIDIO! COSÌ GLI USA DOPO AVERE SOTTOSCRITTO UN PATTO PER LA SIRIA SI SONO CHIUSI NEL SILENZIO, PERCHÉ TURCHI E SAUDITI HANNO DETTO: "NOI DOBBIAMO INVADERE LA SIRIA: CERTAMENTE!" ) Lunedi il capo del comando operativo supremo dello stato generale delle forze armate russe, generale tenente Sergej Rudskoj, ha dichiarato ai giornalisti che la Russia pronta ad attuare l’accordo sul controllo della tregua in Siria in via unilaterale dal 22 marzo. La Russia ha sviluppato un progetto di transazione dell'accordo per la Siria e il 5 marzo lo ha inoltrato ai colleghi americani. Inoltre la Russia ha continuato in breve tempo a condurre consultazioni per la concordanza del suo testo e ha perfino invitato la delegazione americana nella Federazione Russa. "In assenza di una reazione da parte degli USA alla presente mozione, la Federazione Russa dal 22 marzo si accingerà ad applicare in via unilaterale le regole previste dall'accordo", ha sottolineato il generale tenente Rudskoj. Secono Rudskoj, "la forza militare si adeguerà solo dopo l'ottenimento di prove attendibili della sistematica violazione da parte dei gruppi armati ai vincoli presi nell'ambito della realizzazione della dichiarazione congiunta Russia-USA della cessazione delle ostilità in Siria dal 22 febbraio". Rudskoj ha evidenziato a parte che la forza militare non sarà adeguata contro i gruppi che rispettano la tregua, la popolazione e gli obiettivi civili: http://it.sputniknews.com/mondo/20160321/2313378/russia-siria-accordi.html#ixzz43XzfJuGi
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Eurodeputati per la prima volta al Forum economico nella Crimea russa. 21.03.2016 ) QUESTE SANZIONI NASCONO PERCHÉ I NAZISTI MASSONI, SPA FED, NWO 666 CIA, BILDENBERG SODOMA GENDER NELLA NATO, NON ACCETTANO CHE I POPOLI POSSONO SCEGLIERE IL LORO DESTINO, PERCHÉ I POPOLI? SONO TUTTI POPULISTI! ( Al forum, in cui si discuterà la collaborazione d’investimento e la gestione congiunta degli affari,i parlamentari europei potranno dimostrare che non tutti in UE sostengono la politica sanzionatoria. I deputati europei si recherano in Crimea per partecipare al Forum economico internazionale di Jalta per la prima volta dopo la riunificazione della penisola alla Russia. Lo ha reso noto il quotidiano Isvestiya citando il vice presidente di Delovaya Rossya Andrej Nazarov. Nell'ambito dell'incontro, sottolinea la pubblicazione, saranno discusse le prospettive dei rapporti economici Russia-UE, la collaborazione d'investimento e la gestione congiunta degli affari. Inoltre, il quotidiano, citando una fonte ufficiale dell'UE, informa che la delegazione dei parlamentari europei di diversi paesi al forum potrà dimostrare che non tutti in UE sostengono le sanzioni contro la Russia. "Le relazioni economiche tra la Russia e l'Unione Europea sono indispensabili da ambo le parti. Con le sanzioni soffrono prima di tutto le persone, perciò è necessario distruggere questo blocco e rifiutare l'erezione di barriere poliche sulla strada della collaborazione economica", ha dichiarato la fonte. All'inizio di febbraio il Parlamento Europeo ha approvato una risoluzione nella quale è inditato il ripristino del controllo dell'Ucraina sulla Crimea come una delle condizioni per la ripresa della collaborazione con la Russia, inclusa l'abolizione delle sanzioni. Il Forum economico internazionale di Jalta si svolgerà dal 14 al 16 aprile. Si prevede che, oltre i politici europei, parteciperanno al Forum i rappresentanti affarisistici di 25 paesi, tra cui Giappone, Bulgaria, Grecia, Italia, Malesia e Nicaragua.
 http://it.sputniknews.com/mondo/20160321/2313922/forum-economico-crimea.html#ixzz43Y13l5do
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
guardate che questi assassini sono la spina dorsale del piano KALERGI= GENOCIDIO DEL POPOLO EUROPEO. Re: PENSIERI DEL FARISEO ROTHSCHILD E OGM SPA https://plus.google.com/+UniusreixkingdomBlogspotALLELUIA/posts/dJi2AWpq6Yb PENSIERI DEL FARISEO ROTHSCHILD E OGM SPA FED UK, REGIME MASSONICO E SCIE CHIMICHE ] SE VOLESSI METTERE IN GINOCCHIO L'UMANITA' .... Se io volessi essere malvagio, se volessi mettere in ginocchio l’umanità, spruzzerei su tutto il suo cibo del glifosato, poi spruzzerei nell’aria dell’alluminio, e se questo ancora non basta, aggiungerei ancora un po’ d'alluminio nei vaccini. In questo modo posso riuscire a rendervi tutti quanti stupidi, e nell’arco di due o tre generazioni vi porterei all’estinzione. deca
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
COSE STRANE SOPRANNATURALI E RAZIONALMENTE INSPIEGABILI: "LA MADONNA HA DETTO: "I SAUDITI SONO LONTANI DA DIO!" Attentati, Islam, tragedie: ecco le profezie (TUTTE AVVERATE) della Madonna delle Tre Fontane. (VOCI DAL CIELO ) La Vergine si è rivelata a Bruno Cornacchiola a Roma dal 1947 al 2001. Prefigurando ciò che sarebbe accaduto negli anni a venire. Molly Holzschlag. 15 marzo 2016. Statue of Virgin Mary and Jesus from the cross sky background. Nell’ottobre del 2014 la copertina di Dabiq, il periodico dello Stato islamico, sconvolse il mondo civile, pubblicando un fotomontaggio nel quale la bandiera dell’Isis sventolava sull’obelisco dinanzi alla basilica di San Pietro. Sessantanove anni fa, nell’apparizione romana delle Tre Fontane, una simile profezia era già stata proposta dalla Vergine della Rivelazione a Bruno Cornacchiola: «Vi saranno giorni di dolori e di lutti. Dalla parte d’Oriente un popolo forte (ARABIA SAUDITA ? ), ma lontano da Dio, sferrerà un attacco tremendo, e spezzerà le cose più sante e sacre, quando gli sarà dato di farlo» (Salani.it, 2015).
“UNA RAGAZZA DI GRANDE BELLEZZA”
Cornacchiola è morto nel 2001, dopo una vita romanzesca segnata dapprima dall’intenzione di uccidere il papa, da lui considerato il capo della ‘sinagoga di Satana’, e successivamente dalla fulminea conversione al cattolicesimo, a seguito della straordinaria esperienza del 12 aprile 1947. Quel giorno, insieme ai suoi tre figli, vide sulla collinetta delle Tre Fontane a Roma una ragazza di grande bellezza, scura di pelle e di capelli, con un manto verde e un libro fra le mani; e da quel momento per tutta la vita continuò a ricevere da lei messaggi spirituali e annunci profetici fino a pochissimi mesi prima della morte, avvenuta il 22 giugno 2001.
LE PROFEZIE
Il veggente consegnò i segreti ricevuti dalla Madonna al Vaticano, che non ha mai ritenuto opportuno pubblicarli. Si tratta di sogni e di visioni che anticipavano in maniera inquietante drammatici eventi dell’ultimo secolo: dalla tragedia di Superga nel 1949 all’elezione di Paolo VI nel 1963, dalla guerra dello Yom Kippur nel 1973 al rapimento e all’assassinio di Aldo Moro nel 1978, dal ferimento di Giovanni Paolo II nel 1981 all’esplosione del reattore di Chernobyl nel 1986, dall’attentato alla basilica di San Giovanni in Laterano nel 1993 alla caduta delle Torri Gemelle nel 2001.
IL SEGRETO DI BRUNO
Per ordine della Vergine, Cornacchiola custodì una copia personale delle testimonianze dal 1947 al 2001, anno della sua morte: oggi, dopo anni di studi e di analisi, Saverio Gaeta – l’unico giornalista che ha avuto accesso ai diari di Bruno Cornacchiola custoditi presso l’associazione dei fedeli da lui fondata – ne svela integralmente i contenuti in “I segreti dei diari di Bruno Cornacchiola” (Salani editore).
“BUIO E PERDIZIONE FUORI DALLA CHIESA”
L’apparizione avviene intorno alle 16 del 12 aprile 1947. La ‘Bella Signora’ teneva nella mano destra, all’altezza del petto, un libro dalla copertina color cenere, mentre con la sinistra indicava verso i suoi piedi, dove c’erano un drappo nero simile a una tonaca aggrovigliato in terra e pezzi di un crocifisso.
Statue of Virgin Mary and Jesus from the cross sky background.La Vergine si presenta a Cornicchiola con queste parole: «Sono Colei che sono nella Trinità divina. Sono la Vergine della Rivelazione. Tu mi perseguiti; ora basta! Torna nell’Ovile Santo, Corte Celeste in terra. Ubbidisci alla Chiesa, ubbidisci all’Autorità. Ubbidisci, e lascia subito questa via che tu hai intrapreso e cammina nella Chiesa che è la Verità e allora troverai pace e salvezza. Fuori della Chiesa, fondata da mio Figlio, c’è buio, c’è perdizione. Tornate, tornate alla fonte pura dell’Evangelo, che è la vera via della Fede e della santificazione, che è la via della conversione(…)».
LA CONVERSIONE DEGLI “OSTINATI”
La Madre di Misericordia prosegue: «Prometto un favore grande, speciale: Io convertirò i più ostinati con miracoli che opererò con questa terra di peccato (la terra del luogo dell’Apparizione). Venite con Fede e sarete guariti nel corpo e nell’anima spirituale (Poca terra e molta Fede). Non peccate! Non andate a letto con il peccato mortale perché le disgrazie aumenteranno» (Amatevi, maggio 2013).
LA PRIMA PREMONIZIONE
La prima premonizione di cui si trova traccia nel diario risale al 30 marzo 1949: «Questa mattina ho fatto un brutto sogno. Mi pareva di vedere un aereo andare a fuoco e sopra vi era scritto: Torino. Che sarà?». Il 4 maggio successivo avvenne la tragedia di Superga: l’aereo che stava riportando nel capoluogo piemontese la squadra di calcio del cosiddetto Grande Torino, da cinque anni ininterrottamente campione d’Italia, si schiantò contro il muraglione posteriore della basilica sulla collina torinese provocando trentuno vittime.
LA PROFEZIA DI ALDO MORO
Il 31 gennaio e il 25 marzo 1978 Cornacchiola sognò ancora. Furono due sogni sconvolgenti, che rivelano ancora oggi tutta la loro drammaticità: «Mi trovo vicino al Verano e, mentre stavo per entrarvi e pregare, incontro una schiera di una quindicina circa di uomini che uscivano e tra di essi vedo Aldo Moro. Mi fermo a guardare, e lui si ferma e dice: ‘Ma tu non sei quello della Madonna?’. ‘Sì’ gli dico, ‘lo sono’. ‘Ebbene, prega per me, perché ho un cattivo presentimento, di qualcosa che capita presto sopra di me!’. Mi saluta e va fuori, sale in auto, io continuo la mia visita e penso a lui come mai ho pensato». Alle 9.25 del 16 marzo, un’edizione straordinaria del Gr2 annunciò la terribile notizia del rapimento dell’onorevole Moro, segretario politico della Democrazia Cristiana, e dell’assassinio dei cinque uomini della sua scorta.
I VELENI DI CHERNOBYL
Il 1° febbraio 1986 la Vergine gli consegna un primo messaggio un po’ criptico: «Preparatevi, figli miei: la mano non posso trattenerla più! L’ira della giustizia è sopra di voi! I segni li vivrete: segni dall’aria avvelenata e dalla terra incolta e dal biancore del latte inservibile!».
Che viene meglio definito il 1° marzo successivo.
«Da oggi in poi, l’inquinamento nel mondo; cioè: su questa povera Terra, e dalla Russia e dall’America, o Asia, Oceania o Europa, e perfino dall’Africa: i gas venefici per l’uomo; gli animali, le bestie, le piante e le verdure avvelenate, saranno per colpa dell’uomo!». Dopo nemmeno due mesi, all’1.23 del 26 aprile, nella centrale nucleare di Chernobyl.
LA BOMBA AL LATERANO
L’ultima premonizione segnalata a chiare lettere si riferisce alla nottata fra il 27 e il 28 luglio 1993, quando il veggente sogna «san Francesco sotto la basilica di San Giovanni che mi chiama per aiutarlo a reggere la chiesa. San Francesco mi incoraggia di sostenere con lui la Chiesa. Mi metto spavento perché crollò quasi tutta». È da ricordare che dinanzi alla cattedrale romana, sulla piazza di Porta San Giovanni, c’è il monumento a san Francesco d’Assisi inaugurato nel 1927 in occasione del settimo centenario della morte del santo. Al risveglio, ascoltando la radio, Bruno scopre che in piazza di San Giovanni in Laterano, proprio fra il lato destro della basilica e l’ingresso del Vicariato, era appena esplosa un’autobomba.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
SE, NOI NON ACCETTIAMO PER CONVENZIONE, CHE LA VITA È SACRA, ED È UNA MANIFESTAZIONE DEL DIVINO, POI, NON È PIÙ POSSIBILE POTER FERMARE TUTTI GLI AMBITI DEL MOSTRUOSO! Es increíble. ONU Mujer sigue presionando por el aborto. Es lo que están diciendo en la 60ª reunión de la Comisión para la Condición Jurídica y Social de la Mujer que se celebra en Nueva York hasta este jueves. ¿Quieres escribir ahora a las máximas responsables de ONU Mujer? http://citizengo.org/es/33602-no-promuevan-aborto-y-protejan-maternidad Hay varias activistas provida allá que me están contando minuto a minuto lo que está pasando. Lo más grave es que parece que van a por todo. Sin disimular. El Fondo de Población de Naciones Unidas comparte mesa con Planned Parenthood, acusado e investigado por el Fiscal General de EEUU de lucrarse con los bebés abortados. ¡Ni cuidan las apariencias!
Pretenden el “derecho” al aborto aunque saben que dicho derecho no ha sido reconocido nunca en ningún tratado internacional.
Afirman –por ejemplo- que una vez que se legalice el aborto y se acepte socialmente desaparecerá el síndrome post-aborto.
¡Falso! La realidad es que el síndrome post-aborto se encuadra entre los síndromes de estrés post-traumático. Y el trauma es evidente: la pérdida de un hijo. Sin derecho a duelo…
Además, tienen la incoherencia de afirmar que el síndrome post-aborto desaparecería con la legalización del aborto pero reconocen que las mujeres casadas de niñas sufren un trauma toda su vida con independencia de que esté legalizado y/o aceptado socialmente. La ideología es así de incoherente…
Escribe ahora a ONU Mujer y pídeles que renfoquen sus esfuerzos –y recursos- a la protección de la maternidad.
http://citizengo.org/es/33602-no-promuevan-aborto-y-protejan-maternidad
En una mesa redonda sobre mujer e islamismo radical el responsable del gobierno de EEUU para la violencia extrema propone como solución que las mujeres abandonen la maternidad para convertirse en capitanas de la policía y del ejército…
“Más mamás y menos programas. Sus programas no tienen en cuenta las necesidades reales de las mujeres y generan más problemas que soluciones”, responden las ONGs Peacemakers y Hedayah. ¡Zas!
Más ‘zás’. Una ex ministra de Mujer de Dinamarca apela a la necesidad de legalizar el aborto en África para rebajar la elevada tasa de mortalidad materno-infantil. Su propuesta es una colonización ideológica, le espeta una ONG local.
    ¿Por qué me dice eso?
    Ni siquiera puedo traducirlo a mi lengua local y Ud. me está pidiendo que vayamos contra lo que opinan nuestras madres, abuelas y tatarabuelas.
Un médico también le responde: “el embarazo no es una enfermedad y el aborto no es salud”. ¡Bien!
Con todo, el despliegue de las ONGs abortistas es espectacular. ¡Van por todo!
Los debates se prolongarán hasta el jueves. ¡Todavía estamos a tiempo de intervenir!
¿Quieres escribir ahora a las responsables de ONU Mujer?
http://citizengo.org/es/33602-no-promuevan-aborto-y-protejan-maternidad
Van de feministas pero son lo más machista que hay. Muchos estudios demuestran que la principal causa de aborto es el abandono de la pareja. Las mujeres abortan porque se sienten solas. Y la respuesta de algunos “progresistas” es garantizar dicha soledad y la huida de responsabilidades del varón. ¡Toma progresismo!
El aborto no es un derecho; es un drama
Att. Phumzile Mlambo-Ngcuka, Directora Ejecutiva de ONU Mujer y Secretaria General Adjunta de las Naciones Unidas
Lakshmi Puri, Directora Ejecutiva Adjunta de ONU Mujer, Oficina de Apoyo Intergubernamental y Alianzas Estratégicas y Subsecretaria General de las Naciones Unidas. Yannick Glemarec, Director Ejecutivo Adjunto de ONU Mujer, Oficina de Programas y Políticas, Subsecretario General de las Naciones Unida, Escribo en relación a los debates mantenidos con ocasión de la 60º edición de la Comisión para la Condición Jurídica y Social de la Mujer.
Me preocupa que se plantee el aborto como un derecho de las mujeres y un avance en la igualdad de género.
Como sabe, el aborto nunca ha sido considerado como un derecho humano en ningún tratado o acuerdo internacional.
Como seguramente sabrán además, la principal causa de aborto es el abandono de la pareja. La mujer aborta principalmente por la presión del varón, la familia o el trabajo.
¿Por qué no reenfocar los esfuerzos a proteger la maternidad frente a las presiones anti-mujer?
El aborto nunca soluciona nada. La mujer que aborta se convierte en madre de un hijo muerto sin derecho a duelo.
Es un fracaso personal y social. Les pido que destinen sus esfuerzos y recursos a proteger la maternidad y la vida que está por nacer.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
chi dice che questa è una brutta notizia per Erdogan SHARIA? ISLAMICI SHARIA COME I SATANISTI DELLA CIA SPA FED NWO NATO, LORO NON HANNO IL CONCETTO DELLA SACRALITÀ DELLA VITA UMANA. e chi, CI assicura, che la LEGA ARABA SHARIA non ABBIA un istituzionale controlo sulla Galassia Jihadista SHARIA: i loro SERVIZI SEGRETI SHARIA? ] [ ISTANBUL, 19 MAR - Il kamikaze che oggi ha ucciso almeno 5 persone (2 ISRAELIANI, ECC.. ) nel centro di Istanbul sarebbe un militante turco dell'Isis, identificato come Savas Yildiz di 33 anni, originario di Adana nel sud del Paese, che faceva parte della lista dei sospetti potenziali attentatori suicidi. Lo riferiscono diversi media locali.

voi vi ricordate tutti, quella Bestia di: king Saudi Arabia: Aziz SaUD abd sharia, quando disse: "in un mese: loro saranno in Europa, e in due mesi loro saranno in USA!", poi, il SUDAIRIO DISSE AD ERDOGAN E SALMAN: "io vado all'inferno, ma, voi li potrete ricattare!" .. e poi, disse a SALMAN: "tu giurami che tu non ubbidirai mai ad Unius REI! " .. e lui giurò!

======================
Ieri sempre in Arizona sono state arrestate tre persone che manifestavano contro il candidato bloccando un'autostrada che portava al suo comizio vicino Phoenix. iNTERROMPERE UNA CONVENCION DEVE PREVEDERE L'ARRESTO, PERCHÉ È UN ATTO OSTRUTTIVO, LESIVO DELLA PUBBLICA SICUREZZA.. IL DIRITTO DI PROTESTARE NON DEVE CONFLIGGERE, CON IL DIRITTO DI CHI SI È ORGANIZZATO PER REALIZZARE UNA RIUNIONE DI TIPO POLITICO! ma questa guerra del sistema massonico, regime Banche Centrali, vuole nascondere tutti i loro delitti di ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE, dei politici criminali come Hillary!
   
 king Israel Unius REI

non è che io non vedo: i diritti del TIBET e dei tibetani, o le violazioni democratiche in CINA, MA, QUESTI SONO MOMENTI DI VITA O DI MORTE PER IL GENERE UMANO (i satanisti farisei massoni salafiti, nella NATO, loro faranno precipitare tutti all'inferno: molto presto), E LA CINA NON PUÒ RENDERE FRAGILE IL SUO POTERE ACCENTRATIVO: istituzionale proprio adesso!

============
ECCO PERCHÉ, CINA RUSSIA E COREA DEL NORD, non possono invitare Papa FRANCESCO! #FARISEI e #SALAFITI sono amici soltanto di se stessi, il fatto che il macellaio da il cibo alle sue vittime? questo non significa che vuole loro bene! IL PROBLEMA DELLA UE (( UNIONE EUROPEA REGIME BILDENBERG )) E CHE I SUOI POLITICI HANNO SPUTATO SULLA COSTITUZIONE E SUI LORO POPOLI GIURANDO NELLA MASSONERIA!

=====================
TUTTE LE PREGHIERE DI SALAM E ROTHSCHILD [ AMEN ] 20:02La Russia ha proposto agli USA il programma per il controllo della situazione in Siria19:00Russia: contromisure in risposta alle nuove sanzioni del Canada18:08Poroshenko assicura che l'Ucraina continuerà il corso delle riforme17:04La Russia sfrutterà le più moderne tecnologie per la
distruzione di obiettivi spaziali16:03Donbass: gruppo di ricognizione ucraino salta in aria sul proprio campo minato [ ALLELUIA ]
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
ERDOGAN IS JIHAD SHARIA cannibals IN SYRIA ] QUESTO È TUTTO UN DELITTO INTERNAZIONALE, non si possono portare indietro, i migranti che hanno rischiato la vita e speso tutte le loro fortune per giungere in Europa, e poi, far scegliere a ERDOGAN quelli che sono i suoi più fanatici maniaci religiosi terroristi islamici, ideologia sultanato terroristi [ BRUXELLES, 18 MAR - I ritorni in Turchia dei rifugiati entrati illegalmente in Grecia "cominceranno a partire dal 4 aprile". Lo dice Angela Merkel dopo la conclusione del vertice.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
massoni tecnocrati usurocratici hanno deciso di distruggere i nostri valori ] noi abbiamo il 50% di disoccupazione: e la distruzione di quello che rimane della nostra eonomia agricola è una pianificazione di genocidio disperazione e morte! TUTTI I NOSTRI POLITICI: BILDENBERG ROTHSCHILD FARISEI, SPA BANCHE CENTRALI, NEL PD, DI VELTRONI D'ALEMA BERTINOTTI CI HANNO TRADITO! [ Come noto, la UE ha approvato l'importazione agevolata di 70 mila tonnellate di olio d'oliva provenienti dalla Tunisia per i prossimi due anni. Gli Italiani hanno modo di esprimere qui il loro NO ad una politica che gioca a netto sfavore della qualità e dell'eccellenza italiana nella produzione olearia. La TUA  firma per dire: NO all'importazione dell'olio tunisino
SI' alla valorizzazione ed alla difesa dell'eccellenza
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
LA CIVILTÀ ISLAMICA: TUTTI I DEMONI DI MAOMETTO E DELLA SUA SHARIA: DI QUESTI ISLAMICI CULTO, 666 USA È ALLEATO! ] [ ] [ Il 98% delle ragazze somale subisce mutilazioni genitali, la percentuale più alta del pianeta. Ma ora finalmente il governo sta considerando un divieto e il nostro sostegno globale può essere determinante: Il 98% delle ragazze somale subisce mutilazioni genitali, la percentuale più alta del pianeta. Ma ora finalmente il governo sta considerando un divieto e il nostro sostegno globale può essere determinante: Le mutilazioni genitali femminili sono una assoluta violazione dei diritti umani. Sono una pratica pericolosissima, addirittura mortale in alcuni casi per le infezioni dovute alle scarse condizioni sanitarie, e le cicatrici possono causare seri problemi durante il parto e complicazioni mestruali. Molti credono sia una tradizione con origini religiose, una transizione all’età adulta che aumenta la possibilità di trovare marito. Ma molti leader islamici hanno denunciato da tempo che la religione con questa pratica non c’entra niente. A 6 anni le dissero “Sii forte e coraggiosa, e domani diventerai una donna”, poi la portarono da una “tagliatrice” che con un rasoio le mutilò i genitali.
Hibo Wardere è una delle 200 milioni di bambine, ragazze e donne che nel mondo hanno subìto mutilazioni genitali femminili. Vive in Somalia, dove il 98% delle donne viene mutilato, e dove però ora tutto questo può cambiare: la Ministra per le Donne sta provando a vietare completamente questa pratica assurda e secondo gli esperti il supporto della comunità internazionale in questo momento può essere cruciale per l’approvazione finale della legge.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
TUTTI I DEMONI DI MAOMETTO E DELLA SUA SHARIA: DI QUESTI ISLAMICI CULTO, 666 USA È ALLEATO! ] [ Il 98% delle ragazze somale subisce mutilazioni genitali, la percentuale più alta del pianeta. Ma ora finalmente il governo sta considerando un divieto e il nostro sostegno globale può essere determinante:  Mutilazioni genitali femminili, una giornata per dire basta: "Un mostro da abbattere" (Repubblica)
http://www.repubblica.it/solidarieta/diritti-umani/2016/02/05/news/mutilazioni_genitali_femminili_un...
6 febbraio, il mondo contro le mutilazioni dei genitali femminili (La Stampa)
http://www.lastampa.it/2016/02/05/scienza/benessere/febbraio-il-mondo-contro-le-mutilazioni-dei-genitali-femminili-zsrf5qjUKpQ7GZxA3VVDWJ/pagina.html
Mutilazioni genitali femminili (UNICEF)
http://www.unicef.it/doc/371/mutilazioni-genitali-femminili.htm
Mutilazioni genitali femminili, Gloria, ex mutilatrice: “Quando le praticammo su una bambina di 9 anni…” (Il Fatto Quotidiano)
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/18/mutilazioni-genitali-femminili-gloria-ex-mutilatrice-quando-le-praticammo-su-una-bambina-di-9-anni/1843353/
La Somalia verso il divieto di infibulazione femminile (Giornale)
http://www.ilgiornale.it/news/somalia-verso-divieto-linfibulazione-femminile-1165363.html
Mutilazioni genitali femminili: l’Africa reagisce (Io Donna)
http://www.iodonna.it/attualita/storie-e-reportage/2015/11/25/mutilazioni-genitali-femminili-lafrica-reagisce/
Mutilazioni genitali femminili, 500 mila vittime in Europa (Corriere)
http://sociale.corriere.it/mutilazioni-genitali-femminili-500-mila-vittime-in-europa-video-2/
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
DIO BENEDICA I NOSTRI FRATELLI SANTI EBREI, CONTINUAMENTE INSIDIATI E MINACCIATI DI STERMINIO, DAI LORO RABBINI FARISEI, BANCHIERI ENLIGHTENED TALMUD AGENDA E KABBALAH MAGIA NERA! Shalom lorenzo, The joyous holiday of Purim is fast approaching! Purim commemorates the victory of the Jews over Persia's evil empire whose hope was to wipe the Jewish people off the face of the earth. This is surely an occasion to celebrate - and to pray that once again the enemies of Israel will be defeated. The greatest joy is to share joy and blessing with others...
This year, you can brighten the Purim holiday for families and children who suffer from the pain and trauma of a terror attack.
Click Here to Send Purim Baskets to Israeli Victims of Terror
Many victims of terror continue to suffer from deep physical and emotional scars. Often, they suffer in silence.
Sending a gift basket will touch the hearts of these families and children, knowing that people like you, so far away, share in both their pain and joy... Your message of comfort will make the holiday extra special for those who have suffered so much - it will make an everlasting impression.
Send Goodies, Toys and Personal Notes to Victims of Terror
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
I DEMONI VENGANO AVANTI: UNO PER VOLTA! OGM MONSANTO TALMUD GMOS AGENDA! ] [ Hi uniusrei2, Due to a copyright claim, your YouTube video has been blocked. This means that your video can no longer be played on YouTube, and you may have lost access to some features of YouTube. Video title: " Monsanto Evil " Includes: Audiovisual content Claimed by: Arte
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
ERDOGAN E SALMAN HANNO TRASFORMATO, il mio HOLY ISLAM IN UNA MINACCIA SHARIA CONTRO TUTTI I POPOLI DEL MONDO! I SATANA FARISEI TALMUD MASSONI HANNO DATO LORO QUESTA POSSIBILITÀ: FARE IL GENOCIDIO DEGLI ISRAELIANI! ] Libia: molta pressione sui pochi cristiani https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/notizie/ In una situazione di pressione molto forte, i pochi cristiani libici non hanno la possibilità di frequentare altri cristiani. Desiderano però rimanere saldi nella fede e poterla condividere. In questo periodo ci sono molte persone che si stanno avvicinando all'Evangelo in Libia. Molti leggono la Bibbia alla ricerca della verità. Mohammed* è un poliziotto che è stato incaricato di fare la guardia ad un credente cristiano in stato di fermo presso una stazione di polizia. Aveva sentito parlare della Bibbia e gli era stato insegnato che non avrebbe dovuto leggerla, ma questo lo ha reso ancora più curioso. Ha chiesto al prigioniero se poteva guardare la sua Bibbia e il credente gliela ha mostrata, parlandogli nel frattempo della consolazione che proviene dalla lettura dei Salmi e del contenuto del Vangelo. Mohammed ha riconsegnato la Bibbia e se ne è andato, ma pochi minuti dopo era di nuovo là.
Ultimamente alcuni cristiani migranti sono stati rapiti e poi rilasciati dalle milizie islamiche, ma a Sirte, in territorio controllato dal sedicente Stato Islamico, sei giovani uomini sono stati uccisi perché accusati di non essere abbastanza rigorosi nella fede islamica. Inoltre abbiamo notizie di esecuzioni pubbliche, corsi forzati di rieducazione islamica, abbigliamento obbligatorio per le donne e fustigazioni pubbliche. I pochi cristiani locali vivono una fortissima pressione. In Libia ci sono alcuni edifici di culto dove è permesso incontrarsi solo ai cristiani provenienti dall'estero. I cristiani libici non possono neanche avvicinarsi a questi luoghi.
Rafiq* ha visto Gesù in sogno quando era adolescente. E 'stato un momento fondamentale per la sua vita. Poco dopo ha incontrato un parente più anziano, Ahmed*, un credente in Gesù che gli ha spiegato il Vangelo. A quel punto, Rafiq ha deciso di credere in Gesù. Ora sono passati diversi anni e Rafiq segue ancora Gesù, anche se a volte si sente solo. Non è mai stato in una chiesa e desidera incontrarsi con altri credenti, ma non gli è permesso visitare le chiese degli stranieri. Ama studiare la Bibbia e ha un profondo desiderio di comunione.
Pregate per i cristiani stranieri e per i pochi fedeli libici perché non si sentano soli e non abbiano paura di condividere la loro fede.
* i nomi sono modificati per ragioni di sicurezza
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
ERDOGAN E SALMAN HANNO TRASFORMATO, il mio HOLY ISLAM IN UNA MINACCIA SHARIA CONTRO TUTTI I POPOLI DEL MONDO! ] Boko Haram murdered Zaina’s husband before her eyes and chopped up his body. Hysterical with fear, she grabbed her children and ran for the border of Cameroon. Tragically, two of her kids died on this terrible journey. Then Zaina ran out of food and had nowhere left to turn. A Christian woman watched in horror as terrorists killed and mutilated her husband. The next day, thanks to generous friends like you, Open Doors found her and gave her much-needed food and support.
Thank you for giving generously to rush emergency aid to those like Zaina on the front lines of persecution!
Together in His service, jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa.
Imagine seeing your spouse murdered – then dismembered. You grab your children’s hands and run for the nearest border, only to see two of them die from the horrible conditions on the way. It happened to Zaina.
E-Testimony https://www.opendoors.org.za/eng/donate/rush_relief_christians_survival/
Your gift today reaches Christians like Zaina who are desperate for food, medicine and the essentials of survival.
Thank you for giving below to help keep these fellow believers alive – and send the encouragement and fellowship they need.
*Representative image used for security reasons.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
i nostri LEADER usurpatori GENDER DARWIN TEOSOFIA RELIGIONE SATANISMO, ladri massoni, portano alla infecondità la nostra società per poterla riempire di islamici! DOBBIAMO ESSERE COMPRENSIVI CON LORO NON SANNO COME LIBERARSI DI GESÙ CRISTO, E DI ISRAELE!] [ Tres diputados del PP han evitado este jueves en la Asamblea de Madrid una resolución favorable a la regulación de la maternidad en depósito, una práctica que acaba de ser rechazada por el Consejo de Europa. La iniciativa de Ciudadanos contaba con el apoyo de la presidenta Cristina Cifuentes y era obligatorio para los miembros del Grupo del PP apoyarla en el parlamento regional. Ha sido la primera vez que la mayoría que apoya al Gobierno pierde una votación por la conducta en conciencia dentro de esa mayoría. La democracia solía parecerse a esto y, por increíble que suene, aún lo hace en ciertos sistemas, en los que el representante obedece a los representados y no al brazo de palo que le transmite las órdenes del partido.  En este comentario en vídeo [1:34 minutos de duración], Alfonso Basallo, director de Actuall, explica la renuncia del sector mayoritario de la Dirección del PP a los principios que distinguían su oferta política del resto.
El debate sobre la mujer-almacén de niños lo aclara todo o lo lía todo un poco más. Ojo con pasarle la mediana izquierda-derecha para intentar comprenderlo. El líder del PSOE en la Asamblea, Ángel Gabilondo, se negó desde el primer momento a apoyar una práctica, la de los “vientres prestados” –“prestados” a cambio de una pasta, claro–, que reduce a la mujer a “cosa”, llámese “almacén”, “nave industrial”, “cuarto trastero” o “tupperware de Ikea”. Por el contrario, son la progresista Cristina Cifuentes y el avanzado PP los que postulan una oferta y una demanda regulada de mujeres-depósito para que la gestación de niños sea un prodigio de la ingeniería, con su cadena de producción, su control de calidad y su vigilancia de la mujer-máquina, como observa Gádor Joya en este artículo. El PP se ha fundido en un magma tan moderno de lo sentimental y lo desalmado, que a su lado, el PSOE parece a veces un hueso de Atapuerca. ¿Cuándo volverán a estar las cosas en su sitio en tu GPS moral? “Cuando finalice el estruendo, cuando la batalla esté ganada y perdida”, responde una de las brujas del Macbeth.
Las protestas por la visión distópica de las mujeres-almacén son en su mayoría por el contenedor, y algo menos por la mercancía, los niños. Es lógico: no da tiempo a poner el foco en todos los monstruos a la vez de la política post-humana. El asombro y el asco no abarcan toda la variedad de engendros que esta mutación del socialismo es capaz de forzar en sus gabinetes. Un grupo de mujeres se concentró delante de la Asamblea de Madrid con el típico cartel de “Se alquila” pegado a sus cuerpos. La mayoría de las críticas apuntan razonablemente que la llamada “maternidad subrogada” degrada a las mujeres al convertirlas en depósitos de bebés, justo la visión que se supone que el feminismo combate desde finales de los años 60.
Y, no obstante, sin el elemento del bebé, no se tiene una imagen completa de lo que representa esta transacción apoyada por el PP y Ciudadanos. Es la vida humana como mercancía lo que le otorga su verdadero sentido, y no tanto la voluntariedad del pacto por el que una mujer decide convertir su cuerpo en un depósito que otros vigilan las 24 horas del día, durante nueve meses.– V. Gago
[Con información de Actuall y ABC] Qué está pasando.
Estados Unidos reconoce el “genocidio”. Te parecerá increíble, pero la Casa Blanca se ha dado cuenta este jueves de que el Estado Islámico está llevando a cabo un genocidio contra los cristianos y otras minorías religiosas en Siria, Libia e Iraq. Tienen satélites, tienen la CIA, tienen Google Earth, tienen Guantánamo, tienen hasta los WhatsApp que se intercambian Ángela Merkel y Mariano Rajoy, pero les ha costado cinco años ver un genocidio delante de sus ojos. El secretario de Estado lo hizo oficial. John Kerry anunció que Estados Unidos reconoce como “genocidio” los crímenes del Estado Islámico contra cristianos, yazidíes y musulmanes chiíes en los territorios bajo dominio del Califato. Washington se une a declaraciones similares del Parlamento Europeo, el Alto Comisionado para los Derechos Humanos de la ONU, el Gobierno de Iraq y el Papa Francisco, entre otros. Candela Sande explica aquí por qué Estados Unidos ha podido tardar tanto en reconocer a los cristianos como víctimas de genocidio. [The Washington Post, en inglés; Actuall]
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
ERDOGAN E SALMAN HANNO TRASFORMATO HOLY ISLAM IN UNA MINACCIA SHARIA CONTRO TUTTI I POPOLI DEL MONDO! ] Hola, lorenzoJHWH: “Hay que ejecutar a la blasfema Asia Bibi tan pronto como sea posible y no ceder a la presión internacional". Esta vez las noticias no son tan buenas como el pasado domingo, lo siento: los fundamentalistas han desatado una fuerte campaña en todo Pakistán exigiendo la ejecución inmediata de Asia Bibi. En la foto, la escena que se repite en todas las ciudades de los disturbios que están causando. La frase entrecomillada de arriba es la que se escuchó este viernes en las mezquitas. ¿Tú y yo qué podemos hacer? Te propongo dos cosas que están a nuestro alcance: Si eres creyente, súmate este domingo a la iniciativa de oración de los cristianos paquistaníes. Y envía tu mensaje al presidente de Pakistán para demostrarle que Asia Bibi no está sola:
http://hazteoir.org/persecucion/alerta/90054-ejecutar-blasfema-asia-bibi
El domingo pasado te escribía para contarte que Asia Bibi se encuentra bien, aunque debido a la agitación que se vive en Pakistán, la familia está preocupada. Hoy te escribo para decirte que las cosas han empeorado.
Como sabes, la ejecución de Mumtaz Qadri, el asesino del gobernador del Punjab, Salman Taseer, único político paquistaní que alzó la voz en defensa de Asia Bibi, ha exacerbado los ánimos de los fundamentalistas.
Los grupos islamistas más radicales han organizado algaradas y manifestaciones de protesta por la decisión judicial de condenar a muerte a este terrorista, al que consideran un héroe, y están construyendo un monumento en su memoria. Pero además, según nos informan los abogados y la familia, los fundamentalistas han iniciado una campaña por todo Pakistán para vengarse de la ejecución de Qadri y reclaman la ejecución de Asia Bibi.
Pídele al presidente de Pakistán que sea fuerte y resista la presión del fundamentalismo:
http://hazteoir.org/persecucion/alerta/90054-ejecutar-blasfema-asia-bibi Mira esta foto: en las iglesias de muchos países los cristianos están ayunando y rezando por Asia Bibi. Entre tanto cien mil personas recorren las calles de Rawalpindi, la antigua capital de Pakistán, acompañando el féretro de Qadri y pidiendo venganza a través de Asia Bibi, exigiendo que el Gobierno la ahorque inmediatamente.
Esta semana, en la víspera del día sagrado de los musulmanes, un comunicado de la Mezquita Roja de Islamabad, la que promueve la visión más fundamentalista del islam y goza de gran prestigio entre los miembros del Gobierno y del ejército, pedía ejecutar "a la blasfema Asia Bibi tan pronto como sea posible y no ceder a la presión internacional" Tras este comunicado, después de la oración de este viernes se han producido altercados y protestas en la capital y en otras muchas ciudades de Pakistán. En todas ellas se exaltaba a Qadri y se pidió al Gobierno la ejecución inmediata de Asia Bibi. Sé que después de cinco años de campaña permanente para salvar la vida de Asia Bibi algunos pueden haber caído en el desánimo o el fatalismo. Creo que no es tu caso, ni el mio, porque ambos sabemos que si Asia Bibi sigue viva es gracias a la constante presión internacional durante todos estos años. Gracias a ti y a mi y a tantos cientos de miles de ciudadanos en todo el mundo, el Gobierno de Pakistán se ha visto presionado en todo momento y ello ha evitado que la sentencia de muerte se ejecutara.
Ahora vuelve el peligro porque el peso de los fundamentalistas en Pakistán es muy importante. Pero tú y yo volveremos a reaccionar y volveremos a presionar esta y las veces que sean necesarias.
Y así no solo evitaremos que se ejecute la pena de muerte sino que finalmente lograremos que Asia Bibi salga libre, sana y salva, de la prisión y venga a la libertad.
Gracias por perseverar y hacer posible la vida y la libertad de Asia Bibi,
Miguel Vidal y todo el equipo de MasLibres.org
P.D. Si quieres conocer de primera mano el tenso momento que se está viviendo en Pakistán te invito a ver la crónica y las significativas fotos que publica el periódico paquistaní Tribune: Pakistan on alert as Salmaan Taseer's killer hanged
Ciao, Lawrence:
"Dobbiamo correre al blasfemo Asia Bibi al più presto possibile e non cedere alle pressioni internazionali".
Questa volta la notizia non è buono come Domenica scorsa, mi dispiace, i fondamentalisti hanno scatenato una forte campagna in tutto il Pakistan chiedendo l'immediata esecuzione di Asia Bibi. Nella foto, la scena ripetuta in tutte le città che stanno causando disordini. La frase citata sopra è ciò che è stato ascoltato Venerdì nelle moschee.
Io e te che cosa possiamo fare? Propongo due cose che sono alla nostra portata:
Se sei un credente, aderire all'iniziativa Domenica preghiera dei cristiani pakistani.
E inviare il messaggio al presidente del Pakistan per dimostrare che Asia Bibi non è sola:
http://hazteoir.org/persecucion/alerta/90054-ejecutar-blasfema-asia-bibi
Domenica scorsa ha scritto per dirvi che Asia Bibi è buono, anche se a causa delle turbolenze che esiste in Pakistan, la famiglia è preoccupata. Oggi sto scrivendo per dirvi che le cose sono peggiorate.
Come sapete, l'esecuzione di Mumtaz Qadri, l'assassino del governatore del Punjab, Salman Taseer, unico politico pakistano che ha parlato in difesa di Asia Bibi, ha esacerbato gli animi dei fondamentalisti.
I gruppi islamici più radicali hanno organizzato rivolte e proteste da parte la decisione del tribunale di condannare questo terrorista, che è considerato un eroe per la morte, e stanno costruendo un monumento in sua memoria. Ma anche di informarci come avvocati e la famiglia, i fondamentalisti hanno lanciato una campagna in tutto il Pakistan per vendicare l'esecuzione di Qadri e chiedere l'esecuzione di Asia Bibi.
Chiedere al presidente del Pakistan di essere forte e resistere alla pressione del fondamentalismo:
http://hazteoir.org/persecucion/alerta/90054-ejecutar-blasfema-asia-bibi
Guardate questa immagine: nelle chiese di molti paesi cristiani sono il digiuno e la preghiera per Asia Bibi.
Nel frattempo centinaia di migliaia di persone per le strade di Rawalpindi, l'antica capitale del Pakistan, accompagnato la bara di vendetta Qadri e in tutta l'Asia Bibi, chiedendo che il governo immediatamente impiccato. Questa settimana, alla vigilia del giorno santo dei musulmani, una dichiarazione della Moschea Rossa di Islamabad, che promuove visione più integralista dell'islam e gode di grande prestigio tra i membri del governo e l'esercito, ha chiesto di correre "al bestemmia Asia Bibi al più presto possibile e non cedere alle pressioni internazionali "
Dopo questa dichiarazione dopo la preghiera di Venerdì ci sono stati disordini e proteste nella capitale e in molte altre città del Pakistan. In tutti loro ha esaltato Qadri ha chiesto al governo e l'esecuzione immediata di Asia Bibi.
So che dopo cinque anni di campagna permanente per salvare la vita di Asia Bibi alcuni possono sono caduti nella disperazione o il fatalismo. Penso che non è il tuo caso, non la mia, perché sappiamo entrambi che se Asia Bibi è ancora vivo grazie alla pressione internazionale costante nel corso degli anni. Grazie a voi ea me ea tanti centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo, il governo del Pakistan è stato sotto pressione in ogni momento e questo ha impedito la condanna a morte è stata eseguita.
Ora di nuovo il pericolo che il peso dei fondamentalisti in Pakistan è molto importante. Ma tu e io reagire e si premere questo e con la frequenza necessaria. E così non solo di evitare le piste pena di morte, ma alla fine il raggiungimento di tale Asia Bibi andare libero, illeso, dalla prigione e viene verso la libertà.
Grazie per perseverare e rendere la vita e la libertà di Asia Bibi possibile,
Miguel Vidal e tutta la squadra MasLibres.org Post scriptum Se si vuole conoscere di prima mano il momento di tensione che si vive in Pakistan vi invito a vedere le foto croniche e significativi pubblicati dal giornale pakistano Tribune: Pakistan in allerta come l'assassino di Salmaan Taseer impiccato
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Tú no quieres que los fundamentalistas consigan ahorcar a Asia Bibi. [ ERDOGAN E SALMAN HANNO TRASFORMATO HOLY ISLAM IN UNA MINACCIA SHARIA CONTRO TUTTI I POPOLI DEL MONDO! ] Compártelo en Twitter, en Facebook, envíalo por WhatsApp: Piden la ejecución inmediata de #AsiaBibi Frena la campaña que pide la aplicación urgente de su pena de muerte FIRMA http://hazteoir.org/persecucion/alerta/90054-ejecutar-blasfema-asia-bibi
Asia Bibi no está sola. Exmo. Sr. Mamnoon Hussain, presidente de Pakistán. Desde muchos países seguimos con interés la vida de Pakistán y su labor al frente de su pueblo. Ahora he conocido la situación que vive Pakistán tras la sentencia judicial contra Mumtaz Qadri y sé que su ejecución ha causado protestas en diversas ciudades. Le felicito por la independencia de sus tribunales de justicia y por la labor que usted desarrolla.
Tras los disturbios producidos después de la ejecución de Mumtaz Qadri siento una gran preocupación por la seguridad de Asia Bibi.
Señor presidente, quiero expresarle mi apoyo a su política de protección de los derechos de Asia Bibi. Sé que usted sabrá proteger su vida y sus derechos y sabrá velar por su seguridad.Aprovecho esta ocasión para testimoniarle mi respeto.
Le envío desde España un afectuoso saludo, Atentamente,
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
cosa è la AGGRESSIONE GOLPISTA DEGLI USA (il bullo magniaccio sacerdote di satana SpA Truffa Signoraggio bancario: alto tradimento) CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO! Chi manovra contro le democrazie latino americane. 18.03.2016 Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha chiesto la solidarietà della comunità internazionale nei confronti della presidente brasiliana Dilma Roussef e dell'ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva, vittime, ha dichiarato, di “un golpe mediatico-giudiziario”. Dopo una settimana di proteste contro il governo, i militanti del Partito dei lavoratori si riprendono oggi le strade per manifestare in favore della presidente Dilma Rousseff e dell'ex presidente Lula, la cui nomina a ministro è stata sospesa ieri da un giudice federale. L'ex presidente ha annunciato la sua presenza alla manifestazione di San Paolo, dalla quale si aspetta una legittimazione popolare dopo gli ultimi sviluppi delle inchieste giudiziarie e il braccio di ferro con i magistrati che indagano sullo scandalo di tangenti del colosso petrolifero Petrobras. Intanto, il Tribunale regionale federale di Brasilia ha annullato una delle due sentenze che ieri ne hanno sospeso l'investitura a ministro della Casa civile. I giudici hanno dato ragione alla richiesta presentata dal governo, che parla di "mancanza d'imparzialità" da parte del magistrato Itagiba Catta Preta Neto. Ma un'altra sentenza di sospensione, emessa dalla giudice Regina Coele Formisano di Rio de Janeiro, resta in vigore e Lula non può ancora esercitare il suo nuovo incarico. La decisione definitiva sulla validità giuridica della nomina sarà presa dalla Corte suprema, dove sono almeno dieci le cause contro la nomina di Lula. La pubblicazione illegale di conversazioni telefoniche private tra il Presidente Dilma Roussef e l'ex Presidente Lula, la perquisizione dei partecipanti a una manifestazione del Partito dei Lavoratori, gli scontri tra i dimostranti che in queste ore si svolgono nelle piazze del Brasile suscitano enorme preoccupazione per il percorso politico della settima economia mondiale, un Paese membro dei Brics, forte di una democrazia crescente in cui l'azione del Governo Lula ha portato molte persone fuori dalla povertà.
L'azione della televisione Globo e di una parte della magistratura sembra indicare la volontà di creare caos e tensione. Forse qualcuno vuole esportare le rivoluzioni colorate dell'Est Europa e del Medio Oriente anche in Sud America.
Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha chiesto la solidarietà della comunità internazionale nei confronti della presidente brasiliana Dilma Roussef e dell'ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva, vittime, ha dichiarato, di "un golpe mediatico-giudiziario".
"Che nessuno si lasci ingannare", ha aggiunto Maduro, accusando poi gli Stati Uniti di volerla fare finita con le forze progressiste nella regione sud americana: http://it.sputniknews.com/mondo/20160318/2302189/maduro-lula-dilma.html#ixzz43HkkIBgz
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Olanda chiede l’embargo delle armi verso l’Arabia Saudita. 18.03.2016. PERCHÉ, LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITÀ MONETARIA, SI APRONO AL PIÙ CRIMINALE NAZISMO SHARIA ISLAMICO della LEGA ARABA, VIOLATORE DI TUTTI I DIRITTI UMANI? È CHIARO: I NOSTRI POLITICI CI HANNO TRADITO NELLA MASSONERIA! Mentre l’Italia continua la produzione degli ordigni, nel silenzio della politica. Il parlamento dell'Olanda ha approvato una legge con cui chiede al governo dei Paesi Bassi d'imporre l'embargo di armi all'Arabia Saudita, a causa delle continue violazioni del diritto umanitario da parte dello Stato canaglia in Yemen. In Italia la Rwm SpA, società salita alla ribalta delle cronache per l'esportazione di bombe dalla Sardegna all'Arabia Saudita, si è aggiudicata un ordine del valore di 225 milioni di euro per la produzione e lo sviluppo di ordigni. Gli indizi sulla committenza portano in Francia, primo alleato commerciale in armi dell'Arabia Saudita. Lo scorso 11 gennaio il ministero della Difesa francese ha assegnato alla Rwm Italia una commessa proprio del valore di 225 milioni di euro per la fornitura di bombe.
Per la fabbrica di Domusnovas, in Sardegna, che produce le bombe che distruggono lo Yemen la guerra è un grosso affare su cui la politica italiana sceglie di tacere: http://it.sputniknews.com/mondo/20160318/2302361/olanda-embargo-armi-arabia-saudita.html#ixzz43HlVnYwF
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
USA E ARABIA SAUDITA SONO I CRIMINALI ORCHESTRATORI DI OGNI GENOCIDIO ] [ IRAQ-USA. Il “genocidio dei cristiani”: colpa dello Stato islamico, ma anche degli Usa. John Kerry, segretario di Stato Usa, chiede inchiesta internazionale per le milizie islamiche radicali, che hanno trucidato yazidi, cristiani, sciiti in Siria e Iraq. La politica estera Usa ha però aiutato lo Stato islamico emarginando i sunniti amici di Saddam Hussein in Iraq, “contenendo” senza combattere lo Stato islamico, vendendo armi all’Arabia saudita, passate poi alle milizie in Siria. L’Iraq è oggi il secondo Paese al mondo dove la persecuzione contro i cristiani è più acuta. Roma (AsiaNews) – Il segretario di Stato Usa John Kerry ha dichiarato che lo Stato islamico (SI) ha commesso genocidio contro yazidi, cristiani e sciiti in Siria e Iraq. Per questo egli chiede che si apra un’inchiesta indipendente internazionale che condanni coloro che sono responsabili di tali atrocità.
Nell’estate 2014, penetrando dalla Siria, le milizie dello SI hanno occupato Mosul e la Piana di Ninive, obbligando i cristiani alla fuga, o alla conversione all’islam, o al pagamento di una esorbitante tassa per i protetti (jizya). Oltre 100mila cristiani, terrorizzati dai massacri compiuti dalle milizie radicali islamiche, sono fuggiti verso il Kurdistan. Nell’agosto 2014 è stata la volta degli yazidi sul monte Sinjar, quasi al confine con la Turchia. Considerati “pagani” e “adoratori del diavolo”, per essi la condanna a morte era già segnata. Centinaia di uomini e giovani sono stati trucidati; le donne, ragazze e perfino bambine di pochi anni uccise, o utilizzate come schiave del sesso, o vendute come schiave nei mercati. Kerry ha anche ricordato l’uccisione di cristiani in Libia, come pure quella di migliaia di sciiti in Siria e in Iraq (considerati eretici dal sunnismo radicale). La dichiarazione di Kerry avviene a pochi giorni dal voto del Congresso che ha approvato la definizione di “genocidio” per i crimini commessi dallo SI. Questa è la seconda volta nella storia recente dell’amministrazione Usa che si dichiara un genocidio, dopo quella del 2004 sulla situazione del Darfur. L’accusa potrebbe aprire una possibile azione del Consiglio di sicurezza Onu e coagulare ancora di più la comunità internazionale contro lo Stato islamico. Un fatto che però non è considerato da Kerry è quanto gli Stati Uniti abbiano contribuito al genocidio ad opera dello SI. Magari non in modo diretto, ma perlomeno indiretto. Non è un segreto che lo SI sia nato dallo Stato islamico dell’Iraq, cacciato in Siria ai tempi del gen. Petreus e ritornato in Iraq nel 2014 dopo anni in cui gli Stati Uniti hanno proibito ogni presenza di sunnita-saddamita nei gangli della società irakena. L’emarginazione dei collaboratori di Saddam Hussein (non solo generali, ma anche giudici, soldati, burocrati, …) voluta dagli Usa ha creato un partito favorevole all’Isis. E ora generali di Saddam Hussein, ben preparati, si trovano a comandare le milizie dei genocidari. Non è nemmeno un segreto l’appoggio economico e militare che Arabia saudita – grande alleata degli Usa - con Qatar e Kuwait hanno dato ai gruppi di oppositori di Bashar Assad, sopraffatti e poi derubati dallo Stato islamico delle più avanzate armi tecnologiche, vendute a loro volta da Usa, Gran Bretagna, Francia, Germania…. E non è nemmeno un segreto che gli Stati Uniti, pur a capo di una coalizione internazionale che combatteva (e combatte) lo SI, per molto tempo abbiano solo preferito “contenere” l’Isis e combatterlo in Iraq, ma non in Siria. Solo dopo l’intervento russo si è vista una qualche decisiva azione della coalizione a comando Usa. Open Doors, una ong di origine protestante, ha stilato una classifica delle 50 nazioni dove i cristiani sono più perseguitati. Se la prima in classifica è la Nord Corea, la seconda è proprio l’Iraq, la quarta è l’Afghanistan; la quinta è la Siria; la Libia è al decimo posto. Tutti questi sono Paesi dove gli Stati Uniti – in coalizioni internazionali – sono intervenuti militarmente. Nel 2004 l’Iraq di Saddam Hussein era al 32mo posto; la Siria, 10 anni fa, era al 47mo; la Libia al 22mo; l’Afghanistan all’11mo. Open Doors afferma che nel 2015 più di 7mila cristiani sono stati uccisi per la loro fede. Questa cifra è quasi il doppio di quella del 2014. Se dunque si deve giudicare di genocidio lo SI, occorre anche dire che ci sono “collaboratori” del genocidio, che tengono conto più dei propri interessi strategici o economici, che dei destini dei popoli con cui si viene a contatto.  Vedi anche

01/09/2014 LIBANO - IRAQ - SIRIA
Lo Stato islamico, minaccia per la convivenza persino fra i musulmani
Le azioni delle milizie jihadiste assumono sempre più un elemento confessionale. Colpire simboli religiosi comuni, come la tomba di Giona e il mausoleo di San Giorgio a Mosul, significa distruggere ponti culturali, storici e sociali. Le divisioni non riguardano solo le diverse religioni, ma si fanno sempre più marcate nell’islam stesso, fra sunniti e sciiti.

12/08/2014 VATICANO-ISLAM
Il Pontificio Consiglio per il dialogo: I crimini e la barbarie del Califfato islamico
I militanti del Califfato responsabili di azioni indegne dell'uomo: esecuzioni pubbliche, umiliazione delle donne, terrore,.. verso cristiani, yazidi e membri di altre religioni. L'invito ai capi religiosi e i governi islamici a condannare e perseguire tali crimini perché sia credibile la loro volontà di dialogo. Potenziare la convivenza fra cristiani e musulmani che pur fra alti e bassi dura da secoli.

29/10/2014 MEDIO ORIENTE - ISLAM
Solo i cristiani possono mostrare ai musulmani la “folle utopia” dello Stato islamico
Superstizioni rituali, deportazioni, violenze, giustizia sommaria e indottrinamento sono i cardini su cui poggia il potere dei terroristi. Essi vogliono creare una “città perfetta” di natura teocratica e regressiva. Ma le utopie generano mostri - comunismo, nazismo - e terrore. Ai cristiani il compito di indicare ai musulmani il “vero volto” della loro religione e gli “elementi di violenza”.

21/08/2014 LIBANO - IRAQ
Chiese orientali: uso legittimo della forza, per difendere i cristiani d’Iraq
Per i capi delle Chiese orientali occorre cacciare lo Stato islamico da Mosul e dalla piana di Ninive. Per il Patriarca siro-cattolico Youssef III Younane la comunità internazionale deve avere il “coraggio” di essere “fedele ai propri principi”. Mar Sako: le Chiese d’oriente, se unite, formano una realtà “grande e forte”.

20/08/2014 LIBANO - IRAQ
Il patriarca Raï nel Kurdistan, per il futuro dei cristiani e la lotta agli islamisti
Visita lampo di un giorno del cardinale a Erbil, accompagnato da personalità civili e religiose. Egli incontrerà il presidente curdo Barzani e visiterà l’arcivescovado. Al centro del viaggio la sorte dei cristiani in fuga dai jihadisti e l’eventuale uso della forza per respingere la minaccia islamista. Il tema dei rapporti con l’islam e il dialogo interreligioso.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
il monopolio della informazione: spa NETWORK SATELLITE TV: è già assoluto UNIVERSALE, ORA DIVENTA TIRANNICO: il sistemma sfodera il suo vero volto NAZISTA ] 17.03.2016 [ Politica: Usa, proposta di legge bipartisan per contrastare la propaganda stranieraI relatori, i senatori Portman e Murphy: Dobbiamo deleggittimare la falsa narrativa straniera. Gli Stati Uniti sono stati troppo lenti ad adattarsi alle campagne di disinformazione. Serve strategia comprensiva: http://it.sputniknews.com/#ixzz43FIvFKsC
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
UE esorta i Paesi dell'ONU ad introdurre sanzioni contro la Russia per la Crimea. 18.03.2016. LA UE DICHIARA LEGALE UN GOLPE, UN POGROM ODESSA, IL SOFFOCAMENTO DELLA LINGUA RUSSA NEL DONBASS, EPURAZIONI DI OPPOSIZIONI E CENSURE DEI MEDIA, E CECCHINI CIA A MAIDAN golpe, quindi, ovviamente: DICHIARA ILLEGALE LA DETERMINAZIONE PLEBISCITARIA del popolo del DONBASS.. E ADESSO, QUÌ, FINISCE LA STORIA, DI QUESTA CRIMINALE SINAGOGA DI SATANA SPA FMI, PERCHÉ IO LA FARÒ FINIRE IN TRAGEDIA! L'Unione Europea invita gli Stati membri delle Nazioni Unite ad imporre sanzioni contro la Russia. E' stato affermato in una dichiarazione del capo della diplomazia UE Federica Mogherini riguardante la Crimea pubblicata sul sito web della Commissione Esteri.
Il documento afferma che la UE resta fermamente impegnata per la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina e non riconosce la riunificazione della Crimea con la Russia. "L'Unione Europea ribadisce che riconosce e continua a condannare questa violazione del diritto internazionale. Si tratta di una sfida diretta alla sicurezza internazionale, con gravi conseguenze per l'ordine giuridico internazionale che protegge l'unità e la sovranità di tutti gli Stati,"- si rileva nella dichiarazione della Mogherini.
Contemporaneamente si osserva che la UE continuerà ad aderire alla piena attuazione della sua politica di non riconoscimento anche attraverso le misure restrittive: http://it.sputniknews.com/politica/20160318/2297622/Mogherini-Ucraina.html#ixzz43FJiRjnw
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
LA TURCHIA È RESPONSABILE DIRETTA DI QUESTA TRAGEDIA SIRIANA E LA UE SISTEMA MASSONICO: TECNOCRATICO USUROCRATICO BILDENBERG, NE È STATO IL SUO COMPLICE, È QUINDI PIÙ CHE GIUSTO CHE, LA UE VENGA ISLAMIZZATA E CHE IL SANGUE SCORRA ANCHE NELLE NOSTRE STRADE! COMUNISTI MASSONI FINANZA E GAY CI HANNO TRADITI! "Non accetteremo nessuna proposta che potrebbe trasformare la Turchia in una prigione per i profughi", — ha sottolineato il premier turco prima di partire per il vertice di Bruxelles giovedì. Secondo le previsioni, il primo ministro turco avrà oggi dei colloqui con il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker ed il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk: http://it.sputniknews.com/politica/20160318/2297059/Immigrazione-Profughi-Bruxelles.html#ixzz43FLKjxuN
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
i video "Amr Adib with 11 years old mother 6" sono 6 video con lo syesso titolo, quindi i maomettani ed i massoni, anticristo GENDER, invece di darmi una sola penalizzazione, mi fanno chiudere il canale definitivamente: perché, mi scaglionano le tre punizioni nel tempo! DIO LI PUNISCA: CON IL FUOCO DELLA SUA IRA! MALEDETTI CRIMINALI MALIGNI! MA DIFENDERE LE PERSONE INNOCENTI, difendere Israele, nel NUOVO ORDINE MONDIALE SPA FED, DEI SATANISTI MASSONI FARISEI SALAFITI e loro GENDER DARWIN È DIVENTATA UNA OPERAZIONE MOLTO DIFFICILE DA FARE! Titolo: Amr Adib with 11 years old mother 1
Identificazione video: fQZtUtOZJGA Video rimosso
Al momento hai 2 avvertimenti sul copyright.
AVVERTIMENTO 1
Amr Adib with 11 years old mother 5
ID video: 8xxu2USfvvg
Rivendicato da Media Gates Alfa’s digital agency consultant il 08 feb 2016
Invia contronotifica
Amr Adib with 11 years old mother 2
ID video: E0h3In7Y0PM
Rivendicato da Media Gates Alfa’s digital agency consultant il 08 feb 2016
Invia contronotifica
AVVERTIMENTO 2
Amr Adib with 11 years old mother 1
ID video: fQZtUtOZJGA
Rivendicato da Media Gates Co. W.L.L il 10 mar 2016
Invia contronotifica
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
SISSI SEI UN TRADITORE SALAFITA: come ti sei convertito in fretta ai "fratelli musulmani" tu hai venduto come schiavi a SALMAN tutti gli egiziani! http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com/2013/02/egypt-no-longer-has-legal-right_5025.html
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
187AUDIOHOSTEM  I don't believe you, V ] ANSWER [  io non sono Dio o il Papa, Rabbino, Imam, ecc.. che tu devi credere in me! IO TI ORDINO DI LASCIARMI IL NWO E IL FMI, PERCHÉ IO SONO IL POLITICO UNIUS REI: QUESTO REGNO È MIO, ED IO TI UCCIDERÒ SE TU NON ME LO LASCI!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
#blogger ti ha autorizzato a mettere questo colore azzurro, su tutto il mio testo, nei post più vecchi?  Apple-style-span" style="background-color: whitesmoke; color: #333333; font-family: "arial" , sans-serif; font-size: 16px;" .. span class="hps atn"
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Se qualcuno dice che, io ho il desiderio di essere riconosciuto: UFFICIALMENTE: COME Unius REI, il procuratore su tutte le NAzioni del mondo, o che io voglio essere riconosciuto come Re di ISRAELE? lui deve fare la morte di Erode! è holy JHWH che, mi ha messo in questa storia, e se fosse per me? io scapperei immediatamente! MA, QUESTA È LA MIA VERITÀ: IO NON POSSO LASCIARE LA MIA POSIZIONE DI FEDE, PERCHÉ NON POSSO ABBANDONARE ISRAELE, EUROPA, RUSSIA E TUTTI I POPOLI DEL MONDO AL LORO DESTINO DI DISTRUZIONE E MORTE che Salafiti e Farisei hanno complottato!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
USA e NATO: RAPPRESENTANO UNA MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO ECCO PERCHÉ È STATO SILURATO Benjamin Netanyahu, PERCHÉ NON VOGLIONO DIRE NULLA a Benjamin Netanyahu, DEI COMPLOTTI CHE SI STANNO PREPARANDO AI DANNI DELLA EUROPA! ED È GRAVE CHE NOI OGGI IN EUROPA ABBIAMO I TRADITORI! Turchia minaccia la fragile accordo di pace in Siria. Turchia 14 febbraio 2016
attacchi militari turchi sulla US-allineati gruppi curdi siriani e la possibilità di truppe di terra turche e saudite che entrano in Siria potrebbe capovolgere l'accordo di pace fragile elaborate dal Gruppo di Supporto Siria International (ISSG) la scorsa settimana.
Turkey threatens fragile Syria peace accord, Turkey February 14, 2016. Turkish military attacks on US-aligned Syrian Kurdish groups and the possibility of Turkish and Saudi ground troops entering Syria could upend the fragile peace accord worked out by the International Syria Support Group (ISSG) last week.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa (modificato)
National Security Council, Ned Price: chi ti ha insegnato la scienza e la sapienza di Satana? MI FAI CONOSCERE IL TUO DIRETTORE SPIRITUALE? CHE FA LUI CELEBRA LA MESSA SATANICA? ormai, SIAMO ALLE BUGIE! io ho sempre saputo di bugie in USA: LORO SONO I SATANISTI MASSONI: ED HANNO DETTO BUGIE A TUTTI, e mai, io ho sentito di una bugia detta da Netanyahu.. E QUESTE? SONO BUONE NOTIZIE: PER TUTTO IL GENERE UMANO! Salta l'incontro alla Casa Bianca tra Barack Obama e Benjamin Netanyahu, originariamente previsto per il mese di marzo. Le versioni su come andati i fatti non collimano: la Casa Bianca, per bocca del portavoce del National Security Council, Ned Price, fa sapere che l'invito di Obama a Netanyahu è partito due settimane fa, fissando la data per un incontro bilaterale il 18 marzo. "Siamo stati sorpresi di aver appreso innanzitutto attraverso i media che il primo ministro invece di accettare il nostro invito ha optato per la cancellazione della visita", lamenta Price, che respinge anche alcune ricostruzioni secondo cui il mancato faccia a faccia sia responsabilità della Casa Bianca. Diversa la versione di parte israeliana, secondo cui Netanyahu avrebbe dovuto partecipare all'assemblea dell'Aipac (la più grande associazione israelo-americana) ma l'ha cancellata vista l'impossibilità di poter incontrare Obama, che il 20 marzo partirà per la storica visita a Cuba.
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
MY JHWH HOLY ] non è colpa mia: io ho detto loro "ARRENDETEVI!" ED ADESSO, io sono contretto ad affondare la lama!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
MY JHWH HOLY ] ma, come fa un povero satanista massone, o criminale qualsiasi, a sopravvivere ad Unius REI? tu alle bestie maomettane di Satana from Allah? tu non hai voluto lasciare nessuna speranza!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Per il Guardian “Erdogan umilia la UE e resta impunito” USA SATANISTI, E UE MASSONI: L'ANTICRISTO, NON HANNO PIÙ UN DIRITTO INTERNAZIONALE, OPPURE, UNA QUESTIONE ETICA DA IMPOSTARE! ORMAI SIAMO AL BULLISMO PIÙ ASSOLUTO! LE NOSTRE VITE SONO ABBANDONATE ALLA UMANITÀ DEI FARISEI: CHE HANNO FATTO UCCIDERE GESÙ, PER RUBARE IL SIGNORAGGIO BANCARIO: E PER SUCCHIARE ANCHE IL LATTE DEI BAMBINI DALLE MAMMELLE DELLE LORO MAMME! 07.03.2016 La UE è pronta a chiudere gli occhi di fronte alle violazioni della libertà di stampa e dei diritti umani in Turchia fino a quando il presidente turco servirà a Bruxelles per risolvere i problemi d'immigrazione, scrive Roy Greenslade.
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ancora una volta umilia l'Unione Europea restando impunito, scrive l'editorialista del "Guardian" e professore di giornalismo all'Università di Londra Roy Greenslade.
Greenslade definisce Erdogan il "nemico della stampa libera" in relazione ai recenti eventi in Turchia: sabato sera la polizia ha duramente represso una manifestazione spontanea presso la redazione del giornale d'opposizione "Zaman" ad Istanbul.
Alla luce di questi fatti il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz aveva detto che il commissariamento del giornale "Zaman" da parte del governo sarebbe stato discusso al vertice tra UE e Turchia a Bruxelles.
Greenslade tuttavia afferma sicuro che "non esiste alcuna possibilità" che la UE "possa punire" Erdogan per le violazioni della libertà di stampa e dei diritti umani.
"Il presidente turco la farà franca in merito alla pressione sulla stampa, perché la UE ha bisogno di lui per affrontare la crisi migratoria", — spiega l'editorialista.
Ha ricordato le recenti parole del segretario generale di "Reporter senza frontiere" Christoph Deluar, che ha esortato i Paesi europei ad usare "tutte le loro leva" per far capire ad Erdogan che se Ankara calpesta i valori europei, non può essere discussa nessuna ipotesi di adesione della Turchia nell'Unione Europea.
Tuttavia Deluar non si aspetta una presa di posizione netta della UE, in quanto l'Europa fino a questo momento ha mostrato "la sua riprovevole debolezza."
"Non possiamo far finta che tutto vada bene, dopo che Erdogan ha preso il controllo del principale quotidiano dell'opposizione in questo modo così brutale. La UE è determinata a farsi umiliare da lui?" — si chiede Deluar.
Secondo Greenslade, la risposta a questa domanda è "sì", dato che l'Europa ha bisogno di lui come alleato: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2229078/Diritti-Profughi-repressione-Turchia.html#ixzz42FbBIvjr
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
#BLOGGER google ] sei stato tu, oppure è stata la CIA a mettere questo colore azzurro sul miei articoli testo che avrebbero dovuto essere nascosti, ai motori di ricerca?  [ background-color: whitesmoke; color: #333333;  ]
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
LA NATO STA IN TURCHIA ED È COMPLICE DEI SUOI  CRIMINI? FUORI DALLA NATO AL PIÙ PRESTO POSSIBILE!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
#Janis #Sarts, RAGAZZO MIO, chi ti ha dato la sapienza di satana? MI FAI CONOSCERE LA TUA GUIDA SPIRITUALE? MI SAI SPIEGARE COME FAI TU, A SPODESTARE L'ANTICRISTO MERKEL, GENDER OBAMA SE, LORO SONO ALLA FINE DEL LORO MANDATO E NON POSSONO PIÙ ESSERE RIELETTI? ] SE, POI TU CREDI, CHE, LA VOSTRA MAFIA MASSONICA, SIA IN PERICOLO? POI, È FISIOLOGICO AVERE PAURA QUANDO SI HA LA COSCIENZA SPORCA: DA QUESTO PUNTO DI VISTA IO TI POSSO COMPRENDERE! [ Russia sostiene populisti in Germania vs Merkel? Per Mosca è delirio la tesi NATO 07.03.2016 Il direttore del Centro per la Comunicazione Strategica della NATO Janis Sarts, le cui parole sono state riportate dal “Guardian”, ha affermato che la Russia sta sponsorizzando le forze estremiste e populiste in Germania per rovesciare la Merkel. L'ipotesi secondo cui la Russia sfrutterebbe la crisi migratoria in Germania per ottenere un cambiamento di autorità nel Paese è assurda, ritiene il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov. In precedenza in un suo articolo il "Guardian" aveva riportato il punto di vista del direttore del Centro per la Comunicazione Strategica della NATO Janis Sarts, convinto che la Russia sponsorizzi le forze estremiste in Germania, sfruttando i malumori della gente attorno ai profughi, per portare alle dimissioni il cancelliere Angela Merkel, fervente sostenitrice delle sanzioni antirusse. Commentando l'articolo, Pushkov ha definito questa tesi "un delirio." "Il "Guardian" è andato fuori di testa: riporta le dichiarazioni di un tizio di Riga, secondo cui la Russia vorrebbe eliminare la Merkel sfruttando i profughi. Un delirio," — ha scritto il politico sulla sua pagina su Twitter. Non è la prima volta che cercano di incolpare la Russia delle tensioni sorte in Europa, tuttavia le accuse non sono mai state accompagnate da prove concrete. Lo scorso ottobre il ministro della Difesa della Repubblica Ceca Martin Stropnitsky aveva sostenuto che la Russia finanzia il flusso di profughi che sopraggiungono ai confini dell'Unione Europea. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha definito le accuse "infondate".
Correlati:
Le accuse vs Russia sono confusionarie e servono a giustificare fallimenti Occidente
Per l'Indipendent i tedeschi puniranno la Merkel per lo spregio della Germania
Mosca commenta con sarcasmo la “fobia” russa di Cameron
Londra, Cameron ritiene la “minaccia russa” un motivo per rimanere nella UE: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2228872/geopolitica-Guardian-profughi-sanzioni-UE-euroscettici.html#ixzz42FJcBESq
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Una Medaglia d’onore saudita per Hezbollah 07.03.2016 lo diceva Bush ai suoi sacerdoti di satana: "tanto peggio è per tutti, tanto meglio è per noi!" La decisione della monarchia saudita, regime assolutista e wahabita, come anche quella dei suoi soci minori, di dichiarare Hezbollah come un “gruppo terrorista”, costituisce un fatto orwelliano che cerca di rovesciare la realtà, ma non riesce ad ingannare nessuno. L'Arabia Saudita è il grande patrocinatore del terrorismo globale, un ruolo a cui aspira anche il presidente turco, Tayyip Recep Erdogan, che se ne fa merito. Tutti i gruppi terroristi che operano nel mondo islamico ed anche al di fuori di quello, dal Marocco all'Indonesia e dall'Europa, all'Asia Centrale — sono ispirati dalla scuola wahabita, quella ufficiale in Arabia Saudita, e hanno ricevuto milioni di dollari in aiuti dal regime saudita: http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2228440/arabia-saudita-siria-hezbollah.html#ixzz42FGouOGj
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
my JHWH ] tu mi hai promesso che, io non avrei mai dovuto uccidere nessuno: FISICAMENTE!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
ERDOGAN ISLAMICO NAZISTA GENOCIDARIO, per avere realizzato la tragedia siriana, ha acquistato tutto questa notorietà, ed ha avuto così tanto successo! NON BISOGNA MAI DIMENTICARE CHE QUELLI CHE COMANDANO IN OCCIDENTE: SONO I FARISEI SPA FMI SATANISTI MASSONI L'ANTICRISTO. ECCO PERCHÉ NOI STIAMO TUTTI PER MORIRE: 1. NEL POSTO SBAGLIATO, E 2. SENZA GIUSTIZIA IN NULLA: 3. NOI STIAMO PER MORIIRE DALLA PARTE SBAGLIATA DELLA STORIA! MIGRANTI, VERTICE UE-TURCHIA, Ankara chiede altri tre miliardi. E tempi brevi per l'adesione, come rivela il Financial Time. Il premier Davutoglu: "la Turchia è pronta ad essere un membro dell'Ue, e spero che questo vertice sia un punto di svolta". L'Austria intanto avverte: "chiuderemo tutte le rotte, anche quella Balcanica". Ripreso sgombero campo profughi a Calais, Turchia: ex giornalisti Zaman creano nuovo quotidiano
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Salman ISRAELE ] SE tu non hai fede? TU NON PUOI CREDERE NEANCHE DI AVERE UN NOME! Dio non è una religione, Dio è una PERSONA! tu lo puoi odiare, lo puoi amare, ci puoi litigare, LUI È JHWH: UNA PERSONA SENZA MASSA E SENZA FORMA: ma, cazzo ti dico è una PERSONA come noi!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
3_5.[my kingdom Palestine: Unius REI: for the life of world: vs: 666 Talmud IMF: ie satan synagogue] 30/01/13 [ Synnek1 SAID: @UniusRei3: [My Kingdom is of this World] My Kingdom is boundless....>;-) /// UniusRei3 SAID: only shame for you 666 IMF is unlimited, SATAN IS DEAD, soon, also, you will die like any other traitor! your Satan IMF FED ECB 666? stole the kingdom through the deception against: Adam and Eve, here's why: you will have only a kick in the balls il tuo satana? ha rubato il regno: attraverso l'inganno ad Adamo ed Eva, ecco perché: tu avrai soltanto un calcio nelle palle DA ME!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Salman ISRAELE ] perché, voi non incominciate con il darmi una giurisdizione: Monarchia ASSOLUTA, sul vero monte SINAI in Arabia SAUDITA?
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
I miei blog: Unius Rei Or War World nuclear 666 IMF  ·  Post  ›  Tutti (888)
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
USA che ESORTANO la TURCHIA ad essere meno criminale? GENERALI DELLA NATO CHE PARLANO AL POSTO DEI POLITICI? COSA CI PUÒ ESSERE DI PIÙ INQUIETANTE DI TUTTO QUESTO? PERCHÉ questo generale Philip Breedlove, non gli fate fare il Presidente USA? ] che cazzo servono più i politici? [ In precedenza il comandante dell'esercito USA in Europa e comandante delle forze NATO in Europa, il generale Philip Breedlove, aveva detto che le relazioni tra USA e Turchia restano "molto forti" in campo militare, nonostante le tensioni e divergenze in Siria. Le tensioni tra Washington e Ankara sono legate al sostegno americano dei curdi nel nord della Siria, in quanto combattono contro i terroristi del Daesh. Allo stesso tempo la Turchia bombarda a distanza le posizioni dei curdi siriani, considerati terroristi legati al PKK. Washington considera la Turchia "un importante alleato della NATO", tuttavia l'ha esortata a fermare gli attacchi contro le milizie curde e i gruppi che lottano contro il Daesh: http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2227904/Daesh-Terrorismo-Curdi-USA.html#ixzz42EhfjSW1
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
CERTO! io sono quì per essere amico di tutti, ad iniziare da: Kim Jong-un, per finire a Rothschild: "IO SONO ASSETATO DI AMICIZIA, E NESSUNO VORREI PERDERE di voi per impoverire il mio amore!" MA, VOI CREDETE, CHE, IO VI AMERÒ, PERCHÉ MI LASCIATE IN YOUTUBE? perché non avete la coerenza e la onestà di affrontare la giustizia di Unius REI? È CHIARO: VOI AVETE FATTO DI UNIUS REI, UN VOSTRO NEMICO! .. ma, io ero venuto per salvarvi, per giustificarvi, PER SANTIFICARE LE RELIGIONI E LE vostre ISTITUZIONI: perché, tutto quello che non è fondato, sulla ETERNA legge naturale e ETERNA legge universale sono andati tutti per la distruzione! io pensavo di: IMPOSTARE la FRATELLANZA UNIVERSALE! MA, VOI UTILIZZERETE LE MIE PAROLE CONTRO DI VOI STESSI: per la vostra condanna! Infatti, non c'è condanna senza conoscenza, ed io vi ho portato la conoscenza, che vi condannerà!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Dio ha creato l'UNIVERSO dal nulla, in pochi istanti! il Big BEN è soltanto il tuo peto! VOI NON CONOSCETE LA POTENZA DI DIO, E DIO NON È IL VOSTRO AMICO!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
SE non avete delle risposte convincenti alle mie domande? io vi getterò nell'abisso della distruzione!
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
CHI È STATO COLPITO CON SANZIONI, PER LA PERDITA DELLA INTEGRITÀ TERRITORIALE DELLA SERBIA? PERCHÉ STIAMO ASSISTENDO ALLO STERMINIO DI TUTTI I CRISTIANI DELLA NIGERIA? PERCHÉ NESSUNO CONDANNA IL NAZISMO DELLA SHARIA? Le sanzioni della UE contro 146 cittadini di Russia e Ucraina e 37 società saranno prorogate fino al 15 settembre, riferiscono le fonti a Bruxelles. Le sanzioni della UE contro cittadini russi e ucraini, che l'Unione Europea ritiene responsabili di compromettere l'integrità territoriale dell'Ucraina, saranno formalmente estese giovedì senza discussione: rimarranno nella blacklist 146 persone e 37 società, ha rivelato a "RIA Novosti" una fonte nella UE: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2227355/Diplomazia-Ucraina-Donbass.html#ixzz42ESSVDC2
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
Occidente sta perdendo rapidamente il suo potere, OCCIDENTE È DIVENTATO UN PERVERTITO SESSUALE DI: GENDER BILDENBERG TECNOCRATICO, OLIGARCHIA BANCARIA DI UN FARISEO MASSONE: UN ANTICRISTO CHE ASPETTA DI ESSERE UCCISO DA MAOMETTO, PER QUANTO È DIVENTATO UNA FECCIA, SENZA DIGNITÀ SENZA VALORI, UN NULLA IRRICONOSCIBILE: CI HANNO FATTO PERDERE LA DIGNITÀ E LA IDENTITÀ! CERTO I NOSTRI RICCHI SARANNO GIUDICATI DA UN TRIBUNALE RIVOLUZIONARIO PRIMO O POI, MASSONI HANNO MESSO LE CONDIZIONI PER REALIZZARE UN MASSACRO! 07.03.2016 Le ambizioni dell'Occidente sono ancora forti, ma non basta la forza per realizzarle. Nonostante l'Europa e gli USA camminino fianco a fianco, ognuno ha le proprie idee per il futuro, scrive il giornale tedesco “Tagesspiegel”. L'Occidente sta rapidamente perdendo il suo potere, che in passato di basava sulla democrazia e sui diritti, scrive l'editorialista di "Tagesspiegel". "L'Europa e gli Stati Uniti formano l'Occidente. Una volta l'Occidente sosteneva di essere abbastanza forte per difendere i propri valori. Le ambizioni sono rimaste, ma la forza non è sufficiente", — si legge nell'articolo.
Secondo il giornalista, una delle ragioni dell'indebolimento dei Paesi occidentali è la "fuga dalla responsabilità." Come esempio riporta le politiche fallimentari di Angela Merkel sui profughi. La decisione di accogliere più di 1 milione di rifugiati è stata presa dal cancelliere tedesco senza parlarne con i suoi partner europei. In seguito la Merkel ha affermato che "ce la caveremo", scaricando così la responsabilità sui cittadini tedeschi. Nell'articolo si afferma che "la spaccatura dell'unità europea" potrebbe essere anche vista nella crisi finanziaria della Grecia, quando la Francia e la Germania non sono riuscite a mettersi d'accordo per una posizione comune.
Inoltre la retorica aggressiva del candidato alla presidenza degli Stati Uniti Donald Trump non piace troppo agli europei, in quanto riflette tutti i loro pregiudizi sugli americani. "E' nell'aria una situazione paradossale: l'Europa e l'America camminano fianco a fianco, ma ognuno essenzialmente con la propria idea di futuro," — riassume l'autore:
Le accuse vs Russia sono confusionarie e servono a giustificare fallimenti Occidente
“In Siria la Russia ha costretto l'Occidente a risolvere un rebus”
Il grande spirito russo e il vuoto dell’Occidente
Russia accusa media Occidente: informazioni incomplete su atrocità terroristi
Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava
Occidente e NATO hanno distrutto Gheddafi e tutta la Libia: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2226587/USA-UE.html#ixzz42EQdn5Ig
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
ONU È UN TERRORISTA ISLAMICO: I SUOI DIRITTI UMANI FURONO VENDUTI SULL'ALTARE DI SATANA AL BOHEMIAN GROVE!! Si deve sottolineare che questi gruppi DI ISLAMICI JIHADISTI: INFILTRATI DALLA TURCHIA, INTENZIONALMENTE, che possono essere obiettivamente definiti come "terroristi", hanno provato a rovesciare il governo eletto siriano per conto di potenze straniere, tra cui USA, Gran Bretagna, Francia, e i regimi loro clienti nella regione, Arabia Saudita, Qatar e Turchia: http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2227083/russia-lotta-contro-daesh-in-siria.html#ixzz42EOtDn00
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
le banche centrali spa rothschild? ci hanno tradito! SONO 8 ANNI CHE IO VI ANDAVO DICENDO QUESTE COSE, ED ORA SONO GIUNTE! FALSO IN BILANCIO, E BOLLE FINANZIARIE, HANNO MESSO I POPOLI DEL MONDO SULL'ABISSO DELLA DISPERAZIONE, DI UNA FUNZIONALE, QUINDI, FINANZIARIAMENTE INEVITABILE, GUERRA MONDIALE, AFFINCHÉ, LA 666 TALMUD LOGICA DELLA FINANZA POSSA CONTINUARE A PREVALERE SULLA LOGICA DEL DIRITO E DELLA ECONOMIA REALE! La tempesta in arrivo per la finanza globale © Fotolia/ peshkov
  07.03.2016( La Banca dei regolamenti internazionali, istituto regolatore delle banche centrali di tutto il mondo, lancia l'allarme: segnali preoccupanti di sfiducia dei mercati. I leader della politica e della finanza devono cominciare a prendere atto della sfiducia dei mercati sulle attuali politiche economiche delle banche centrali: http://it.sputniknews.com/economia/20160307/2225995/bri-analisi-banche.html#ixzz42EN2Xala
lorenzojhwh uniusrei
lorenzojhwh uniusrei3 mesi fa
FUNNY DIALOGO IN https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion [ 28/03/13 ] LorenzoJHWH Unius REI 
UniusReiOrWarW666IMF 
synnek1 ° cannibal voodoo priest: said: 2 hours ago: [you are my Sworn Enemy and I will show no mercy] (WE ARE A LEGION do not forget and do not forgive.)-ANSWER-ok! ok, my best friend 666, in truth, I do not Consider myself less sinful than you, before God, and if God does not see my sins immense interior, That are very immese, it is only Because, I was covered with the righteousness of Christ! In Additions, I am also a political, That Is, I'm not a moralist like the Islamists, Pharisees, laveradottrina, etc. .. I know, Everything That one wants to make, of sex, in her private life? is not of any interest to me! That I know you are very angry with me, because i have revealed to the world all your sexual perversions, and now all peoples, despise you, and, perhaps you have also, lost, your beautiful girlfriend .. but, what does it matter to you, if the whole world despises you? my love for you, it is not: more important than everything?
@All Governi --- or you do, world war III, for all dead, or, you do my political project of king of Israel, for kingdom Palestine: and also: UNIUS REI: PROSECUTOR, the COMMISSIONER GENERAL: of ALL NATIONS.

UniusReiOrWarW666IMF 
no! I do sex, only, with Miss Israel, and, she is too jealous of me, and our love is saint... but, synnek1, why, is not my dear friend, if I do not want to hurt anyone? What, as, for whom: my good deed, he could blame me?

Abu Antar  (AGENTE SEGRETO SCIITA)
Unius Rei and Synnek1 love each other. For this I am certain.

HellxDesPairTruction 
IO HO SCRITTO IL TUO NOME, SU UNA BOMBA ATOMICA
ONLY SATANISTS CRIMINAL CAN BE MY ENEMY

Synnek1 
[In Jesus Name: You Will Be Destroyed]

HellxDesPairTruction 
God spoke to my Father Abraham:Genesis 15:5-12. 5. He took him outside and said, "Look up at the sky and count the stars—if indeed you can count them." Then he said to him, "So shall your offspring[a] be."6. Abram believed the Lord, and he credited it to him as righteousness.7. He also said to him, "I am the Lord, 9. So the Lord said to him, "Bring me a heifer, a goat and a ram, each three years old, along with a dove and a young pigeon."10. Abram brought all these to him, cut them in two and arranged the halves opposite each other; the birds, however, he did not cut in half. 11. Then birds of prey came down on the carcasses, but Abram drove them away.12. As the sun was setting, Abram fell into a deep sleep, and a thick and dreadful darkness came over him. -ANSWER- TERROR HAS TAKEN POSSESSION OF THE SONS OF DARKNESS. DRINK YOUR POISON MADE BY YURSELF

Synnek1 
[You Are My Sworn Enemy And I Will Show No Mercy]
[You Are The Son Of A Bitch]

HellxDesPairTruction 
I am the son of an ancient and heroic genealogy... why, my friend i am "bastardo" for you?

HellxDesPairTruction 
[against CRIMINALs] Philippians 3.17-21; 4.1. Brothers and sisters, join in imitating me, and observe those who live according to the example you have in us. For many(666, 322, IMF NWO, microchip, Farisei salfiti, islamisti, ecc..) live as enemies of the cross of Christ; I have often told you of them, and now I tell you even with tears. Their end is destruction; their god is the belly (pene, malvagità avidità, potere); and their glory is in their shame; their minds are set on earthly things. But our citizenship is in heaven, and it is from there that we are expecting a Savior, the Lord Jesus Christ. He will transform the body of our humiliation that it may be conformed to the body of his glory, by the power that also enables him: to make all things subject to himself(kingdom UNIUS REI). Therefore, my brothers and sisters, whom I love and long for, my joy and crown, stand firm in the Lord, in this way, my beloved.

HellxDesPairTruction 
mi scarseggia il bromuro, perché, mia moglie, è come una vecchietta per me

Synnek1 
[You Have Hormonal Problems]

UniusRei3 
I am an admirer of yours, very strong ... lol. Of course, I would like to have sex with all the women of the world, but unfortunately this is my truth: I am forced to be a eunuch for the kingdom of God

Synnek1 
[Are You Having Sex With Everyone in Your Company]

UniusRei3 
@666 lucertola --- welcome to my life, my dear (uniurei3@gmail.com) after 5 years? Now: 322 Bush NWO, Rothschild and, 666 IMF(ie, husband & husband): one only satan synagofue: they said to you: "You can now talk to him, confidentially, because, in every way unius REI, he can read in your heart!"

UniusRei3
my name is Unius REI King of Israel

Synnek1 
[What Is Your Name]

MyJHWH 
hallelujah JHWH wins ] @synnek1 ° criminal IMF NWO --- because you did not: ever, wanted to do: a dialogue honest with me in all these five years?, then, is obvious: you have shown that, Satanism, of: IMF, it really is: a criminal conspiracy: the destruction of all people, and because they are Satanists, like you, the Freemasons of seigniorage banking, to have taken control: South Korea, Giappore, and the U.S., as, I I can say, at the, North Korea, China, etc..: you do not: you have to do IMMEDIATELY: a nuclear attack: preventive, because, with all becoming: 666 army invisible: jet, GIFTS aND ELICOTTERI: HIGH ALTITUDE, and satellite, with, laser, the U.S. can prevent: also, for a fly to take off ... thing you're doing, in favor of the Christian martyrs, because I have to have mercy, again, of your life, again?

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.